Panda Waze, tecnologia Uconnect per viaggiare con iPhone

Panda Waze, tecnologia Uconnect per viaggiare con iPhone

Fiat presenta Panda Waze, piccola nelle dimensioni, ma con tanta tecnologia a bordo: grazie al sistema Uconnect iPhone diventa estensione della vettura.

Partono da oggi gli ordini della nuova Panda Waze, una piccola utilitaria, performante non solo in strada ma anche sul terreno tecnologico: Panda Waze è la prima city car a fregiarsi del nome Waze integrando l’app di navigazione Waze, che grazie al sistema Uconnect permetterà di utilizzare iPhone come estensione della vettura.

Se Google Maps è il navigatore per eccellenza, Waze è il navigatore social preferito dalla community. Anzi, è molto più di un navigatore, perché tra le tante funzioni permette all’utente di evitare il traffico, guidarlo al distributore più vicino e, perché no, ricordare anche dove si trova parcheggiata la vettura.

La nuova quattro ruote del gruppo Fiat integra così le app Waze e “Panda Uconnect” facendo entrare di diritto questa utilitaria dal basso costo nell’era digitale. Il sistema di navigazione Waze è integrato nell’app “Panda Uconnect”, app disponibile per iOS e Android, grazie alla quale sarà possibile utilizzare il proprio smartphone come estensione della vettura, interagendo direttamente con il display del dispositivo per accedere a tutte le funzioni dell’infotainment: dal cambio delle stazioni radio alla scelta delle playlist, dalla regolazione del volume alla gestione delle chiamate e dei messaggi, dalla consultazione della propria agenda al meteo. L’applicativo “Panda Uconnect” dialoga con il sistema infotainment di bordo che include la tecnologia Bluetooth 2.1, lo streaming audio, il sistema di riconoscimento vocale, e gestisce la lettura dati da USB e MP3.

Panda Waze, tecnologia Uconnect per viaggiare con iPhone

Peraltro, la soluzione adottata da Panda Waze consente di utilizzare le app contemporaneamente: infatti, quando “Panda Uconnect” è in primo piano sul proprio smartphone, la navigazione di Waze è visibile in un riquadro a schermo, fornendo indicazioni di direzione e tempo stimato al raggiungimento della meta. Viceversa, è possibile visualizzare in primo piano l’app Waze, mentre “Panda Uconnect” appare come icona sullo schermo. Inoltre, nel caso in cui la macchina fosse a corto di carburante, o rilevasse bassa pressione dei pneumatici, sul display dello smartphone apparirà la relativa segnalazione e l’utente potrà decidere di selezionare una tra le stazioni di rifornimento più convenienti o tra le officine di assistenza più vicine proposte attraverso l’app Waze.

Panda Waze, tecnologia Uconnect per viaggiare con iPhone

Ed ancora, dal punto di vista multimediale, l’app “Panda Uconnect” permetterà di scattare foto e video che verranno salvati nella galleria del proprio smartphone, con la possibilità di condividerli con gli amici. Ancora, l’app integra i servizi “Find myCar”, che aiuta a ricordare dove si è parcheggiato, oltre a fornire informazioni sui parametri della vettura come gli interventi di manutenzione programmata.

Al di là dell’aspetto tecnologico, la nuova Panda Waze è caratterizzata da un look Cross, che rivolge ad un pubblico nuovo, quello dei Millennials, con cui condivide il linguaggio social e tecnologico per l’appunto. Per chi volesse, le auto Fiat si acquistano anche su Amazon.