Patriot, la chiavetta USB-C pronta per i nuovi MacBook 12”

Cominciano ad arrivare accessori compatibili con USB-C, l’unica porta di collegamento integrata nei nuovi MacBook Pro 12” di Apple. La californiana Patriot annuncia una chiavetta di memoria USB-C compatibile anche con le porte precedenti

usb-c chiavetta Patriot icon 1200

Al momento del lancio il nuovo MacBook Pro 12” ha sollevato non poche critiche per l’integrazione di una sola porta di collegamento con il nuovo standard USB-C. In ogni caso già diversi costruttori hanno annunciato periferiche e accessori con questo connettore, tra cui rientra anche la nuova chiavetta USB-C di memoria presentata da Patriot.

Priva di tappo ma con connettori sempre protetti grazie a un sistema di rotazione che fa rientrare la chiavetta nella struttura di metallo, la particolarità di questa chiavetta USB-C è quella di integrare anche un secondo connettore USB standard. Questa intelligente soluzione offre la massima compatibilità e versatilità d’uso, i dati infatti possono essere trasferiti e letti sia con i computer precedenti, sia con il nuovo MacBook 12” ma anche con Chromebook Pixel e altri in arrivo che integrano questa nuova porta.

Il protocollo implementato è quello USB 3.0 che assicura il massimo delle prestazioni oggi disponibili in lettura e scrittura. La chiavetta USB-C di Patriot sarà disponibile nei tagli da 32 GB e anche 64 GB: il prezzo non è stato ancora annunciato ma saranno disponibili a partire da giugno.

chiavetta usb-c Patriot chiavetta usb-C 620