iPhone è un telefono fatto per essere usato a due mani

Per l’interfaccia di iPhone X si dovranno obbligatoriamente usare due mani. Apple ha cancellato la funzione di Reachability per un paio di buone ragioni.

iPhone X è stato progettato per l’utilizzo a due mani; non è semplicemente una questione di dimensioni, ma Apple ha deliberatamente eliminato una caratteristica per l’uso a una mano, che era stata lungamente pubblicizzata sui precedenti iPhone:  Reachability.

La funzione, introdotta da Apple a partire da iPhone 6, grazie ad un doppio top sul pulsante Home, consente di “far scendere” l’interfaccia grafica, così da poter utilizzare lo smartphone con una sola mano, raggiungendo con il pollice ogni punto dell’interfaccia. A quanto pare Reachability non esiste su iPhone X.

A scoprire l’assenza della nuova funzionalità è lo sviluppatore Guilherme Rambo, che ha setacciato la Golden Master di iOS 11, senza trovare tracce di una possibile funzione simile. Del resto, la stessa Apple ha già mostrato alcune gesture per l’utilizzo del nuovo iPhone X, tra le quali quella per tornare alla Home e per eseguire il multitasking. Se fosse esistita la possibilità del Reachability sul nuovo smartphone del decimo anniversario Apple ne avrebbe potuto fare menzione durante il keynote.

iphone x

Del resto l’assenza del tasto home poteva suggerire la mancanza della funzione Reachability, ma sarebbe stato forse possibile per Apple inserire una nuova gesture per ridurre l’interfaccia. Ma evidentemente Apple ha deciso che non valeva la pena di farlo o forse ha giudicato che visto lo schermo tanto allungato di iPhone X. sarebbe stato impossibile avere in ogni caso un telefono facile da usare con una sola mano. Di fatto quindi iPhone X è stato progettato, forse necessariamente, per un uso a due mani perché la parte superiore non è raggiungibile usando la stessa mano con cui si si tiene il telefono.

Nonostante probabilmente Apple sia stata costretta a fare questa scelta, fa una certa effetto vedere uno spot risalente a qualche anno fa in cui Cupertino magnificava i vantaggi dei suoi telefoni, che riuscivano ad essere utilizzati con una sola mano, in contrasto con i concorrenti Android che invece costringevano all’uso di due mani…

È interessante notare, però, che iOS 11, come sottolinea anche AppleInsider, offrirà in generale una opzione per ridurre la tastiera sul lato destro o sinistro delle schermo, così da aiutare la digitazione di testi con una sola mano. Mentre per quest’anno Apple continuerà a vendere iPhone da 4,7 e 5,5 pollici, l’arrivo di iPhone X potrebbe essere un chiaro segnale del fatto che Cupertino volgerà presto l’attenzione solo a smartphone con display più grandi, e che l’utilizzo a una mano sola è ormai appartenente al passato.