fbpx
Home Macity Curiosità Pesci d'aprile 2018 su internet: dalla pozione magica di Razer al pulsante...

Pesci d’aprile 2018 su internet: dalla pozione magica di Razer al pulsante fisico per iPhone X

Appena trascorso il giorno dedicato al pesce d’aprile, ecco gli scherzi appena andati in onda sulla rete per questo 2018. Come sempre, tra i protagonisti Google, che inventa la tastiera fisica swipe, mentre Razer rilascia la pozione per migliorare le abilità dei videogiocatori. Ecco i migliori pesci d’aprile 2018 andati in onda su internet.

Google Maps

Come sempre c’è Google in testa a questi scherzi. Nei giorni scorsi, infatti, su Mappe è apparso il personaggio della serie videoludica “dov’è Wally?”. Anche in queste ore, è sufficiente aprire il navigatore di Google per vedere il buffo personaggio apparire nell’angolo in alto a sinistra.

Pesci d'aprile 2018

La zuppa perfetta

E che dire della macchina, sempre inventata da Google, per cucinare la zuppa perfetta per il vostro palato? Si collega allo smartphone, ma al momento la compatibilità è assicurata solo con i terminali Android. Il video che segue ne fornisce una pratica dimostrazione.

PeiCoin

Da OneOlus, invece, arrivano le PeiCoin, le nuove monete virtuale che nella mente del fondatore della società daranno battaglia a BitCoin e simili valute digitali. Peraltro, per tutti i possessori di uno smartphone OnePlus, sarà possibile estrarle direttamente da OxygenOS.

La scarpa che telefona

Tra i pesci d’aprile 2018 apparsi in rete anche quello di T-Mobile, che presenta un nuovo concetto di smartphone: si tratta di una Converse trasformata in un cellulare, dove poter inserire microSD, jack cuffie e, naturalmente, rispondere alle chiamate. Comode ai piedi, non sembrano però poter rappresentare il futuro della frontiera smartphone. Ah, purtroppo sarà un’esclusiva dell’operatore in USA, quindi difficile pensare di poterlo acquistare nel nostro paese. Ci si dovrà accontentare dei vecchi e cari iPhone.

Pozione per videogiocatori

Razer è sempre all’avanguardia quando si tratta di videogiochi. Ed allora, dopo le numerose periferiche create ad hoc, come tastiere, mause, controller e perfino smartphone, arriva adesso una speciale pozione da ingerire, in grado di rendere gli utenti una vera e propria macchina da guerra videoludica. Chissà quali saranno le controindicazioni. Nel video la risposta.

Tastiera Google

Se l’avessero presentata prima l’avremmo certamente inserita nel nostro speciale delle Migliori Tastiere per Mac. Finalmente, Google rilascia la tastiera Swipe fisica. Basata sull’idea dello slide, per poter digitare velocemente le parole non sarà necessario premere i pulsanti, bensì strisciare il dito da una parte all’altra, per comporre frasi e parole, un po’ come accade nelle applicazioni Slide Keyboard disponibili su Google Play Store.

Asus ZenBook AI

Finalmente, non vedevamo l’ora. Il notch di iPhone X, che sembra aver stregato tutti i produttori di smartphone Android, arriva anche sui notebool. Il primo a presentarlo, per fortuna solo in concomitanza con l’1 di Aprile è ASUS. Che dire, bellissimo.

Tasto fisico iPhone X

Anche Apple presenta qualcosa di veramente interessante per questi scherzi d’aprile 2018: il tasto fisico per iPhone X. Abbandonata l’idea del Face ID come unico sistema di controllo dell’iPhone del decimo anniversario, Apple torna sui suoi passi: non solo il torna il tasto Home, ma anche il connettore jack cuffie tradizionale da 3,5 mm.

Fallimento Tesla

In effetti la notizia era attesa da settimane: Tesla è fallita. L’annuncio arriva direttamente sull’account Twitter della società.

BixBy Speaker

L’assistente vocale di Samsung, tanto amato. in Italia, ricco di funzioni e tra i più funzionali di sempre, approda finalmente in un altoparlante smart per far concorrenza a HomePod, Google Home e Amazon Echo. Non sembra molto utile, ma quanto meno è in grado di chiedere all’assistente Google di svolgere alcune funzioni. Magari questo particolare modello non andrà mai in vendita, ma di certo a breve arriverà davvero sul emrcato lo speaker smart di Samsung.

Babana Phone

A dire il vero Nokia lo ha davvero presentato durante lo scorso MWC 2018. Sul canale YouTube JerryRigEverything, dedicato alle torture dei principali smartphone, ne arriva una particolare versione. Ah, ricordatevi di non mangiarla.

Calzette Roku per lo streaming

Forse il sogno di molti. Nelle serate più fredde, quando coperta e streaming video prendono il sopravvento, davvero utili potrebbero essere le Roku Streaming Socks. Si tratta di calzette smart, in grado di controllare il set top box della società, per uno streaming perfetto: bastano pochi movimenti per selezionare il film e avviarne la riproduzione.

Pallone Sprint

Presentato appena in tempo per i prossimi mondiali FIFA 2018, ecco il pallone magico di Sprint, in grado di ampliare la copertura della rete in numerosi posti: dagli stadi di calcio alla vasca del vostro bagno.

Rilevatore di “bugie”

Logitech presenta il rilevatore di “bugie” (in realtà usa un altro termine) per videoconferenze. E così, quando il nostro interlocutore inizierà a raccontare “bugie”, il rilevatore lo segnalerà in tempo reale. E’ uno scherzo d’aprile, ma tra tutti gli accessori in questa lista, è quello che potrebbe davvero spopolare, semmai venisse ne commercializzata una versione funzionante.

 

Chromebook a ricarica solare

Google è impegnata nel migliorare sempre di più ChromeOS e la linea Chromebook. Questa volta lo fa presentando soluzioni di ricarica alternativa. Si tratta di energia pulita.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB in forte sconto a 1319 euro; modello da 256 GB a 1049 €

MacBook Air 512 GB al minimo: solo 1289,90 euro

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: 1289,99 euro invece che 1529.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,789FansMi piace
93,853FollowerSegui