Il portatile Apple che non c’è: CES 2016 Razer Blade Stealth con dock grafica USB-C e Thunderbolt 3

Presentato al CES 2016 Razer Blade Stealth il portatile ultraleggero che diventa una macchina da gioco perfetta grazie alla dock grafica per schede AMD e Nvidia, il tutto tramite Thunderbolt 3 via USB-C. Un’idea che Apple potrebbe prendere in considerazione

CES 2016 Razer Blade Stealth icon 2 1200

Il portatile ultraleggero presentato al CES 2016 Razer Blade Stealth è di fatto due sistemi in uno, un’idea che molti utenti Apple sarebbero felicissimi veder proposta da Cupertino. Si tratta di un ultraportatile con schermo IGZO da 12,5” a scelta tra la risoluzione 4K e Quad HD dotato di processore Intel Core i7 dual core di sesta generazione, 8 GB di memoria RAM a doppio canale e scheda video integrata Intel HD 520.

Questa macchina pensata per il lavoro, mobilità e il gaming leggero può però trasformarsi in un sistema desktop perfetto anche per i videogiochi più esigenti in termini di prestazioni grazie alla dock grafica esterna Razer Core, in grado di ospitare gran parte delle schede video AMD e Nvidia oggi in commercio.

CES 2016 Razer Blade Stealth 4

Annunciati al CES 2016 Razer Blade Stealth e Razer Core sono entrambi realizzati con chassis in alluminio aeronautico di qualità: il costruttore ha dichiarato prezzi a partire da solamente 999 dollari per il computer base fino a 1.599 dollari per la configurazione top, mentre manca per il momento il prezzo della dock grafica non ancora annunciato e in arrivo a metà 2016.

Quando Razer Blade Stealth è collegato a Razer Core l’ultraportatile si trasforma in un sistema desktop: la dock infatti non offre solo la scheda video, che può essere installata e rimossa senza dover spegnere il computer, ma anche 3 porte USB 3.0, porta Gigabit Ethernet e un solo collegamento con il computer tramite tecnologia Thunderbolt 3 fino a 40 gigabit via cavo USB-C.

Ricordiamo che la soluzione di Razer non è la prima in assoluto di questo tipo: anche nel mondo della Mela esistono soluzioni di terze parti per sfruttare una scheda video dedicata sui Mac con Thunderbolt (es. qui), nulla di simile però è stato proposto da Cupertino e probabilmente non lo sarà nemmeno in futuro.

CES 2016 Razer Blade Stealth 7