Presto sarà possibile vedere l’intero pianeta in foto ad alta risoluzione

Tra due giorni in orbita un satellite in grado di fotografare l'intero pianeta ad alta risoluzione: presto tali immagini potrebbero essere utilizzate da Google per le proprie mappe

intero pianeta in foto ad alta risoluzione

 Tutta la Terra in HD a partire dal prossimo anno. Sarà questo il risultato che ne conseguirà dal lancio del WorldView-3, satellite della società statunitense DigitalGlobe autorizzato dalla NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration) predisposto per fotografare tutto il pianeta con immagini ad alta risoluzione.

Salvo imprevisti e contrattempi il lancio in orbita del satellite è programmato tra due giorni: appena il satellite sarà attivo e funzionante inizierà a fotografare l’intero pianeta in alta risoluzione, operando a 617 Km dal suolo, con un livello di dettagli finora impossibile, almeno per i satelliti per l’impiego civile, pari a solo 25 centimetri.
Tali immagini saranno poi probabilmente vendute ed utilizzate da Google e Microsoft, attuali partner della società in questione, per i propri servizi di cartografia, quindi si stima che le nuove immagini in HD del pianeta potranno essere disponibili per gli utenti nel giro di circa 6 mesi.

Le foto in quota della Terra in alta definizione risultano specialmente utili per le aziende agricole ed altre società che hanno bisogno di avere una visione più chiara dei terreni di tutto il suolo terrestre attraverso una risoluzione fino ad oggi limitata al solo governo, non ci sarà da stupirsi se il prossimo anno saremo in grado di aprire Google Maps sui nostri iPhone per dare un’occhiata a qualsiasi posto nel mondo con un dettaglio mai avuto fino ad oggi.

[youtube id=”NpRSEXWB9Oo” width=”620″ height=”360″]

intero pianeta in foto ad alta risoluzione