fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Primi scatti con iPhone 7 plus: proviamo lo zoom

Primi scatti con iPhone 7 plus: proviamo lo zoom

Dopo aver aperto la confezione e fotografato il nuovo iPhone 7 Plus anche a confronto con iPhone 6s Plus proviamo ad effettuare qualche primissimo scatto con lo Zoom: vista l’ora tarda e il poco a tempo a disposizione abbiamo solo verificato il funzionamento del sistema di passaggio dall’obbiettivo wide da 28 mm al piccolo tele che lo affianca sul retro dello smartphone: una sorta di mini-test della funzionalità che sarà seguito il 16 settembre e nei giorni successivi da tutta una serie di scatti e paragoni con altri dispositivi.

Possiamo comunque dirvi che l’ambiente in cui sono stati realizzati gli scatti era illuminato con neon di colorazione neutra e gli scatti stessi sono stati realizzati senza cavalletto e senza alcuna regolazione particolare: decisamente una ripresa istantanea pari a quella che fareste attivando la fotocamera con il scivolamento della schermata home. E’ da notare che l’operazione di messa a fuoco dei soggetti ravvicinati è molto veloce senza escursioni avanti e indietro o tentennamenti.

Ancora un dettaglio
Ancora un dettaglio

Gli scatti sono stati effettuati ad 1x (obiettivo grandangolare), 2x (obiettivo semitele) e con l’ingrandimento digitale a 4x o 10x

In un caso, la ripresa dello spigolo della scatola di iPhone a 10X abbiamo avuto serissime difficoltà a mettere a fuoco il soggetto ma in questo caso si trattava di un soggetto bianco su un fondo bianco con una illuminazione che rendeva il tutto ancora più complicato. Per il soggetto “bottiglia” invece le cose sono state semplici ma per il risultato finale bisogna tener conto che si tratta di scatti a mano libera in luce artificiale.

Per quanto riguarda le modalità di zoom è necessario prendere un po’ la mano con il sistema e ricordarsi che quando faremo riprese video la massima amplificazione sarà di 6x invece che di 10x. E’ da notare anche che Apple prevede la possibilità di passare dalla fotocamera wide a quella tele quando si effettuano riprese video probabilmente perchè l’evento potrebbe causare qualche discontinuità percepibile nella ripresa.

Vi lasciamo a queste nostre prime foto…

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,200FollowerSegui