fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Problemi iPhone X, riga verde sullo schermo, audio con suoni elettrostatici

Problemi iPhone X, riga verde sullo schermo, audio con suoni elettrostatici

Apple ha una particolare cura per la progettazione, i test e il controllo qualità dei suoi dispositivi, ma inevitabilmente alcuni utenti in questa prima fase di lancio, lamentano problemi di varia natura con il nuovo smartphone in particolare sullo schermo.

Riga verde sullo schermo

Al momento il problema di maggior portata, segnalato su siti come Reddit, Twitter ma anche sul forum di supporto di Apple., è quello di una riga verde abbastanza pronunciata, sul display. Al momento l’inconveniente sembra riguardare un piccolissimo numero di unità in varie parti del mondo e per configurazioni diverse tra loro. Apple sta sostituendo gratuitamente e senza problemi i telefoni che mostrano il problema e allo stesso tempo raccogliendo dati per capire la natura dell’inconveniente.

Audio con scariche elettrostatiche

Un altro problema riguarda l’audio. A quanto si apprende, il problema di iPhone X si manifesterebbe in maniera indiscriminata, sia che si tratti di audio che proviene da una telefonata, come da musica, suonerie e così via. Per verificarsi, pare che il suono in uscita debba essere portato quasi al massimo; in questa situazione, appunto, l’audio risulterebbe disturbato da scariche simili a quelle di un disturbo elettrostatico.

Il fatto che il problema si manifesti in tutte le situazioni, lascia dubbi sulla causa. Potrebbe essere un problema software come hardware. È infatti noto che l’altoparlante dell’auricolare nell’iPhone X, come nei modelli di iPhone precedenti, opera anche come altoparlante per dare un effetto stereo quando si usa iPhone per riprodurre suono da un video o per musica. In precedenza un bug, subito risolto da Apple, aveva colpito iPhone 8. In quel caso era sembrato fin da subito un problema software visto che si verificava solo saltuariamente e unicamente con le chiamate telefonate.

Bolle sullo schermo

Un utente su Reddit, poi riporta la presenza di bolle negli angoli dello schermo. “Applicando pressione, spariscono ma ritornano 10-15 minuti dopo” si legge nel post, problema confermato da altri utenti del sito di social news.

A quanto sembra di capire, nelle unità sulle quali è presente il problema, l’inconveniente ha a che fare con lo scollamento dello strato adesivo otticamente chiaro che si trova tra il vetro e lo schermo OLED. Tutti gli iPhone, spiega il sito idownloadblog, nella fase di produzione sono trattati da macchinari specializzati per eliminare la presenza di bolle d’aria dopo la laminazione otticamente chiara dei substrati e quindi il problema in questione è legato a qualche errore nella procedura di fabbricazione di alcune unità.

Un diverso utente di Reddit ha pubblicato la foto dello schermo di un iPhone X sul quale è evidente la presenza di un piccolo cerchio. “La metà superiore del display è a posto”, scrive l’utente, “ma la metà inferiore del display tende a presentare macchie e ditate”. E ancora: “È come se il rivestimento del display nell’area non fosse presente, mostrando il cerchio”.

problemi iphone x

Tutti gli iPhone sfruttano un rivestimento oleorepellente a prova di impronte. Su iPhone 8 e iPhone 8 Plus, il rivestimento si trova sulla parte anteriore e posteriore. Questo rivestimento, spiega Apple, si consuma con il tempo e con il normale utilizzo. I prodotti di pulizia e i materiali abrasivi consumano ulteriormente il rivestimento e potrebbero graffiare l’iPhone.

Problemi iPhone X: piccoli numeri

In caso come questi, come nel caso delle strisce verdi su alcuni display OLED, come la perdita del rivestimento oleofobico, è bene sottolineare che il numero di coloro che hanno questi problemi è infinitamente piccolo rispetto alla quantità di iPhone X venduti fino ad oggi. I tre iPhone X che sono stati usati dalla nostra redazione, ad esempio, non hanno nessuna di questi problematiche.

OLED, Apple mette i paletti sui difetti

Per altri tipi di problemi che si dovessero manifestare, come viraggio dei colori o stampaggio delle immagini, vi invitiamo a leggere questo articolo che riassume quel che Apple dice al proposito. Apple spiega, infatti, che alcuni apparenti difetti, non sono tali ma caratteristiche della tecnologia OLED mai usata su iPhone. In particolare quando si inclina il display, si potrebbero notare leggeri cambiamenti di colore e tonalità, una caratteristica propria della tecnologia OLED. Poi, se utilizzati per un tempo prolungato, i display OLED potrebbero anche presentare lievi alterazioni visive tra cui la persistenza delle immagini. In questi casi, si vede un’ombra sul display anche quando viene mostrata una nuova immagine.

 

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

Su Amazon iPad Pro 11" 2020 nella versione top da 1 TB scende al prezzo più basso della sua storia: 999 euro. Uno sconto del 25%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,803FansMi piace
93,099FollowerSegui