Home MacProf DTP e Web Design QuarkXPress ora è su Mac App Store e funziona con macOS Mojave

QuarkXPress ora è su Mac App Store e funziona con macOS Mojave

La nota e storica applicazione di desktop publishing QuarkXPress ora è disponibile anche su Mac App Store e per l’occasione gli sviluppatori offrono il software a 329,99 euro, un bel risparmio rispetto agli 829,00 euro ai quali normalmente si vende il programma. L’offerta riservata al Mac App Store è valida fino al 18 novembre.

Tra le novità di QuarkXPress 2018 Pro: funzionalità per la conversione dei PDF (è possibile convertire qualsiasi file PDF e anche copiare/incollare oggetti da InDesign e Illustrator, grafici da Excel e altre applicazioni, tutti trattati come oggetti editabili), importare direttamemnte file InDesign IDML (convertire documenti IDML in formato QuarkXPress); sono supportate funzionalità avanzate per la gestione di font OpenType, e color font, incluse le Emoji.

QuarkXPress 2018, recensione dell’impaginatore classico che guarda al futuro

Quark ha integrato funzioni che consentono di creare app e web app per iOS, Android Web, funzionalità per l’editing con le curve di Bezier, funzionalità ottimizzate per l’esportazione in HTML5 con completo supporto a stili, tabelle, box raggruppati, note e così via.

QuarkXPress 2018 integra un “motore” di stampa PDF frutto della collaborazione con callas permettendo una migliore gestione degli output per file PDF, PDF/X e PDF/A. Gli utenti ora possono anche creare un singolo file PDF che sia conforme sia a PDF/X-4 che a PDF/A-2 (PDF/A è uno standard ISO per archiviazione a lungo termine, mentre PDF/X-4 è uno standard ISO per lo scambio di file PDF stampabili).

È possibile ‘taggare’ i file PDF creati, fornendo informazioni interne sulla struttura del contenuto del file e l’ordine di lettura corretto. Quest’ultima funzionalità è un prerequisito per i file PDF accessibili. Ciò significa che gli utenti devono solo creare un singolo file PDF per soddisfare i requisiti di stampa, l’accessibilità e l’archiviazione a lungo termine. Trovate un approfondimento su XPress 2018 nella nostra recensione.

La versione sul Mac App Store non offre le funzionalità JavaScripting, la palette JavaScript e non supporta l’esportazione di eBook in formato Kindle.

QuarkXPress 2018, recensione dell’impaginatore classico che guarda al futuro

A giugno di quest’anno, presentando in anteprima macOS Mojave e il Mac App Store rinnovato, Apple aveva promesso l’arrivo di importanti sviluppatori, inclusi Microsoft e Adobe. XPress non era stato menzionato ma si tratta di un prodotto “storico” (la prima versione fu pubblicata nel 1987), noto a chiunque lavori nell’ambito editoriale.

XPress 2018 richiede OS X 10.11 o seguenti e nel momento in cui scriviamo è offerto a 329,99 euro sul Mac App Store.

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,951FollowerSegui