Home iPhonia iPhone Accessori Recensione caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1

Recensione caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1

Con l’avvento della linea iPhone 12, Apple ha ridato vita al MagSafe, modificando il concetto alla case del cavo magnetico dei Mac, e riadattandolo ai propri smartphone. La tecnologia combina un magnete sul dorso degli ultimi smartphone della Mela con la ricarica wireless, offre un nuovo tipo di ricarica senza filo davvero comoda. Tanti i produttori terze parti che hanno accolto con favore l’idea. In prova il caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1.

Precisiamo sin da subito che non si tratta di un prodotto ufficiale a marchio MagSafe, ma piuttosto un caricabatterie magnetico, in grado di ricaricare iPhone 12 con standard piuttosto elevati, sia in termini di qualità costruttiva, che in termini di velocità di ricarica.

Recensione caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1

Come è fatto

All’apertura della confezione la periferica si presenta molto bene, è minimale, elegante e davvero moderno. Riprende, in un certo qual senso, il piedistallo degli iMac precedenti alla serie M1, con un corpo argento in alluminio, spezzati dagli inserti bianchi, che rappresentano le due aree di ricarica wireless. Già, perché si tratta di un accessorio 2-in-1, che può ricaricare auricolari e iPhone 12. I materiali sono davvero buoni, l’accessorio risulta ben assemblato, privo di qualsiasi scricchiolio, resistente, e dal touch and feel solido.

Recensione caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1Come già accennato, è in grado di ricaricare due dispositivi alla volta. Attenzione, però, non due smartphone. Ed infatti, sulla parte alta svetta il primo spazio di ricarica, quello magnetico, che in effetti caratterizza la periferica in modo sostanziale. E’ studiato per attrarre iPhone 12 in posizione, e permette di ricaricare il terminale a 7,5W, sia in posizione verticale, che in posizione orizzontale. Il magnete è forte, almeno quando si usa l’iPhone nudo e crudo, oppure una cover con magnete interno. In questi casi il dispositivo resta in posizione senza possibilità di cadute accidentali, e anche muovendo la periferica, o utilizzando l’iPhone in ricarica, non ci è il minimo rischio che si muova.

Recensione caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1
Il tappetino inferiore è un attira polvere

Discorso diverso, invece, quando si utilizzano cover non dotate di magnete. Ne abbiamo testate alcune slim, le classiche in silicone da pochi euro. In questo caso, l’iPhone ricarica, e resta in posizione, anche se la “presa” risulta molto più debole, e il rischio di caduta è piuttosto alto, anche muovendolo con semplici tap a schermo.

Recensione caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1

Il disco di ricarica magnetico può anche essere inclinato di 30 gradi, in modo tale da permettere all’utente di utilizzare al meglio l’iPhone, quando è in ricarica. Si tratta di un’ottima dock per la visualizzazione di contenuti a schermo, e anche quando non è collegato all’alimentazione permette di avere una dock magnetica particolarmente utile, e bella da vedere sulla scrivania.

Recensione caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1

L’altra area di ricarica, invece, è sulla parte inferiore, dove è presente una sorta di tappetino bianco. In questo caso, è possibile ricaricare qualsiasi case per auricolare dotato della ricarica Qi. Non ci è nessun magnete, e questo spazio permette di ricaricare anche uno smartphone Qi, anche iPhone volendo.

Recensione caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1

Poco sotto è situata una piccola luce a LED bianca, che non è possibile spegnere, e che durante la notte potrebbe dare qualche fastidio, risultando particolarmente luminosa.

Recensione caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1

Tempi di ricarica

Venendo ai tempi di ricarica, occorre anzitutto premettere alcune cose. In confezione è presente il cavo USB-C USB-C, ma non anche l’adattatore di alimentazione a parete. Dunque, assicuratevi di averne uno, almeno con una potenza in uscita di 18W. Inoltre, da ricordare che la base di ricarica wireless per gli auricolari wireless non funzionerà adeguatamente quando si utilizza il caricabatterie da parete con una potenza in uscita di 5 V/2,4 A o inferiore.

Detto questo, abbiamo verificato che la velocità di ricarica wireless di un iPhone è buona, anche se naturalmente non velocissima, considerando che si tratta di un caricatore non MagSafe e, dunque, con velocità di ricarica limitata a 7,5W. Per portare un iPhone 12 Mini dal 20% al 100% mettete in conto di impiegare oltre 2 ore. Dal 30% al 45% ci si arriva tutto sommato rapidamente, in appena 15 minuti, ma man mano che si sale di percentuale, i tempi iniziano ad allungarsi a dismisura. Dal 45% al 65%, infatti, 25 minuti, mentre dopo altri 45 minuti all’80% di carica.

Recensione caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1

Si tratta di tempi di ricarica buoni per un caricatore wireless, che rendono possibile la ricarica senza fili come alternativa a quella con il cavo, che naturalmente risulterà sempre più veloce. Questo tipo di soluzione potrà essere utilizzata, allora, per chi lavora spesso alla scrivania, e dovrà dunque passare almeno due ore a lavorare al PC, in attesa che l’iPhone si ricarichi. Una soluzione ideale, dunque, per chi vorrà avere sempre sott’occhio l’iPhone, posizionato magari al fianco del monitor, pronto per essere consultato mentre si lavora.

Recensione caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1

Conclusioni

Il caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1 è ben costruito, esteticamente valido e dal costo, tutto sommato contenuto. Se ci fosse stato incluso l’adattatore a parete sarebbe stato certamente un acquisto obbligato, che consigliamo comunque a tutti coloro che dispongono di un adattatore da 18W. Considerando che un buon adattatore costa circa 15 euro, o anche qualcosina in più, il costo dell’intero bundle diventa più alto, ma tutto sommato ancora valido. Consigliato l’acquisto a chi lavora molto alla scrivania, così da avere l’iPhone in ricarica al fianco del monitor, con stile, e sempre pronto all’uso. Anche una ricarica serale da comodino risulta particolarmente comoda.

PRO

  • Ben costruito
  • Ricarica 2 in 1
  • Esteticamente valido
  • Velocità di ricarica wireless nella media

CONTRO

  • Adattatore a 18W non incluso

Potete acquistare caricabatterie wireless magnetico Anker 2-in-1 su Amazon a 35,99 euro, direttamente a questo indirizzo.

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Apple Watch 3 da 42mm al minimo storico, solo 209€ €

Su Amazon Apple watch 3 da 42 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 209 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,950FollowerSegui