fbpx
Home Hi-Tech Android World Recensione Elephone A4 Pro, il budget phone dall'estetica sorprendente

Recensione Elephone A4 Pro, il budget phone dall’estetica sorprendente

Elephone è un marchio che ha saputo nel tempo ritagliarsi una fetta di attenzione da parte dell’utenza, per via di terminali che particolarmente interessanti, soprattutto dal punto di vista estetico. In molti ricorderanno Elephone S7, il terminale che riuscì a portare nelle mani degli utenti un dispositivo con schermo curvo, un po’ ad emulare le scelte all’epoca fatte da Samsung. La società ci riprova: Elephone A4 Pro sembra strizzare l’occhio a Huawei P20 Pro, soprattutto con una back cover coloratissima.

Estetica

Elephone A4 Pro è un dispositivo che punta a stupire dal punto di vista estetico. Il design, infatti, è improntato alle ultime trovate tecnologiche, come il notch sulla parte frontale, anche se a dire il vero serve davvero a poco su un dispositivo che non gode di un sistema di sblocco frontale 3D. Peraltro, al di sotto del notch, sembra che il display sia mal tagliato, tanto che le icone a schermo, come quella dell’orario, risultano leggermente tagliate, o comunque troppo vicine al bordo del dispositivo.

Al di là di questo particolare il dispositivo è davvero ben costruito, robusto e con materiali belli al tatto. La parte più interessante del terminale è sul posteriore: la colorazione da noi in prova è chiamata “orchidea”, davvero bella e appariscente.

E’ presente sul retro solo una camera, con flash LED, simile nella forma (ma solo nella forma) a quella di iPhone XS. Non c’è sensore di impronte sulla back cover: il touch ID, infatti, è posizionato sul lato destro, appena sotto il piccolo pulsante accensione/spegnimento circolare, e sempre sotto il bilanciere del volume. Dall’altra parte, invece, il carrellino per le due Nano Sim.

Elephone A4 Pro, il budget phone dall’estetica sorprendente

Sul fondo spiace constatare la presenza di una MicroUSB e non di una USB-C. Esteticamente, comunque, il terminale è davvero piacevole, anche per via di dimensioni contenute in 15.04 x 7.28 x 0.80. Il peso, nonostante le dimensioni ridotte, è di 189 grammi, non un peso piuma.

Elephone A4 Pro, il budget phone dall’estetica sorprendente

Caratteristiche tecniche

La scheda tecnica di questo Elephone A4 Pro è modesta, ma non scadente.  Lo schermo ha una diagonale da 5.85 pollici, con risoluzione solo HD+, mentre sotto il cofano monta un processore MT6763 Octa Core a 2.0GHz, che comunque riesce a far girare bene il terminale, anche grazie ai 4 GB di RAM.

La memoria integrata è da 64 GB, sufficiente per la maggior parte della applicazioni che vorranno installarsi. A chiudere la scheda tecnica la batteria da 3000 mAh, che come diremo a breve, riesce a portare il terminale tranquillamente a sera senza troppo sforzo, anche grazie alla presenza di un display non Full HD.

Il terminale gira bene nel quotidiano, è abbastanza fluido e veloce, anche se nella digitazione dei testi sembra avere qualche piccolo deficit. Non si ha una digitazione fulminea, e chi è abituato a scrivere in modo particolarmente veloce, potrà vedere saltare qualche lettera di tanto in tanto.

Il terminale, comunque, permette di sfruttare l’intero ecosistema Android senza particolari limitazioni, anche se certamente non gli si potranno chiedere miracoli facendo girare titoli tridimensionali che richiedono una grossa potenza di calcolo. La GPU installata è la classca ARM Mali-G71 Mp2, che permette di far girare titoli del calibro di Angy Birds, Clash Royale, e simili.

Elephone A4 Pro, il budget phone dall’estetica sorprendente

Il lettore di impronte merita un piccolo plauso. Non è certamente il più veloce e sicuro, sblocca comunque il terminale almeno 8 volte su 10, ed è ben posizionato e costruito. E’ completamente incastonato nella cornice destra, sempre facilmente raggiungibile dal pollice quando si prende in mano il dispositivo.

Software

Particolare attenzione merita anche il software. Elephone A4 Pro monta di fabbrica Android 8.1, ma offre dei temi preinstallati davvero interessanti. Per il resto si tratta di un software praticamente stock, dove sono poche o nulla le personalizzazioni.

Altro plauso, però, va fatto alla possibilità di nascondere completamente i pulsanti virtuali a schermo, e di utilizzare le gesture per navigare all’interno dell’interfaccia. Si tratta di un sistema di controllo che ha ormai preso il sopravvento, a partire da iPhone X, trasferendosi pian piano in tutti i top di gamma Android.

Anche su Elephone A4 Pro funzionano bene e risultano comode, permettendo di sfruttare l’intero display per le app, senza avere il fastidio della barra dedicata ai tasti funzione.

Display

Al di là del ritaglio del display non troppo preciso sulla parte superiore, Elephone A4 Pro offre uno schermo ben ottimizzato nelle cornici. L’unità è ovviamente IPS, ma offre una buona luminosità e ottimi colori, con un contrasto e un livello del nero sufficiente.

Offre un aspect ratio particolare di 18.7:9 con ottimi angoli di visuale, e una tendenza dei colori di rimanere comunque sempre fedeli, anche quando si inclina il device.

Elephone A4 Pro, il budget phone dall’estetica sorprendente

Fotocamera

Elephone A4 Pro monta un sensore per ogni lato: 16.0MP + 8.0MP, rispettivamente, per il posteriore e l’anteriore. I risultati che possono ottenersi con la camera di questo terminale sono un po’ altalenanti, a tratti mediocri. Molto dipende dalle condizioni di luce con cui si scatta.

In condizioni ottimali si riesce ad ottenere una buona immagine, abbastanza godibile, sempre in considerazione della fascia di prezzo del terminale, con qualche dettaglio interessanti e colori appropriati. Venendo meno una buona illuminazione le foto sono invece parecchio rumorose, con pochi dettagli al seguito. Vi lasciamo sempre ad una galleria di test, così da poter valutare la qualità della fotocamera di questo terminale.

Elephone A4 Pro, il budget phone dall’estetica sorprendente

Conclusioni

Per poco più di 100 euro Elephone A4 Pro permette di avere tra le mani un terminale dal look minimale e moderno. La colorazione Orchidea è un vero valore aggiunto, che serve a distaccarlo da quasi tutti i terminali al momento disponibili sul mercato. Le prestazioni sono nella media dei telefoni cinesi in questa fascia di prezzo, mentre il reparto camera vi consentirà qualche scatto sufficiente in condizioni di perfetta illuminazione.

Costa appena 124 euro; il consiglio è di acquistarlo nella colorazione orchidea, davvero particolare e originale.

PRO

  • Ben costruito
  • Colorazione posteriore
  • Buono il display
  • Touch Id ben posizionato
  • Prezzo

CONTRO

  • I ritagli superiori del display
  • fotografie in condizioni di scarsa illuminazione

 

Offerte Speciali

Apple Watch 4 tutti i migliori sconti di Amazon

Amazon sconta gli Apple Watch 4 fino a 24%

Su Amazon si fanno ottimi affari sugli Apple Watch 4. Ecco i modelli in sconto con ribassi fino al 24%
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,419FansMi piace
95,280FollowerSegui