fbpx
Home Recensioni Recensione Netgear Nighthawk M2, router mobile con Gigabit LTE

Recensione Netgear Nighthawk M2, router mobile con Gigabit LTE

Nighthawk M2 di Netgear è un router mobile Gigabit Classe LTE che consente di raggiungere velocità di download massime fino a 2 Gbps in determinate aree (dal punto di vista tecnico tutto questo è possibile grazie al modem Qualcomm X24 in grado di aggregare i canali e garantire velocità elevate).

È un router da viaggio che offre funzionalità avanzate consentendo di trasferire la connessione LTE a un access point dati pubblico o privato alternativo tramite WiFi o Ethernet. Di seguito caratteristiche, peculiarità e impressioni.

Recensione Netgear Nighthawk M2, router mobile con Gigabit LTE

Confezione

Il router arriva in una piccola scatola all’interno della quale troviamo: il router vero e proprio (uno scatolotto (105,5 x 105,5 x 20,35  mm), la batteria agli ioni di litio  (3,85V 19.78 Wh), l’alimentatore, due adattatori per le prese di corrente (inclusa quella italiana) e un cavo da USB-C a USB-A, documentazione veloce. Sul router sono presenti i pulsanti di alimentazione, Home e Indietro per la gestione dell’interfaccia dal dispositivo. Sulla parte posteriore troviamo le due porte delle antenne (a destra e sinistra), una porta USB tipo A, una porta USB tipo C e la porta ethernet (LAN o WAN) alla quale è possibile collegare ad esempio una stampante da mettere in rete.

Recensione Netgear Nighthawk M2, router mobile con Gigabit LTE

La prima operazione da fare è inserire una SIM nello slot inferiore del router accedendo al coperchio, installare la batteria inferiore del router allineando i connettori e chiudere il coperchio (basta una semplice pressione).

Per ricaricare il dispositivo basta collegare il capo del cavo USB-C al router, l’altro capo all’alimentatore e quest’ultimo a una presa di corrente (usando l’adattatore incluso nella confezione). Un display sulla parte superiore del router (pannello LCD touch da 2,4”) indica lo stato della ricarica e permette di accedere alle varie impostazioni (la sensibilità non è il massimo).

 

Configurare Nighthawk M2

Per configurare il router basta tenere premuto il pulsante di alimentazione per tre secondi. Al primo avvio viene visualizzata una schermata di configurazione che basterà seguire per modificare SSID, password di rete e password dell’utente amministratore. La configurazione può avvenire anche da browser (da Mac, PC, iPad, iPhone, ecc) collegandosi alla rete WiFi creata dal router e aprendo l’indirizzo di default 192.168.1.1. La password di default si trova sull’etichetta posta sotto la batteria (è ovviamente possibile e consigliabile cambiarla).

Recensione Netgear Nighthawk M2, router mobile con Gigabit LTE

La schermata sul display LCD del router mobile e il LED ne indicano lo stato. Il LED blu lampeggiante indica che il router è pronto, il blu lampeggiante veloce che il router sta trasferendo dati e il giallo che lampeggia lentamente che il router non è pronto. Sul display sono mostrate inoltre icone con l’indicatore del segnale, da 1 a 5 barre, per indicare segnale debole o forte. Non mancano indicazioni relative al tipo di rete (4G+, 4G, HSPA+, DC HSPA, 3G), roaming (connessione a una rete diversa da quella del provider di servizi), traffico di rete, batteria (icona fissa quando la batteria è completamente carica) e altro ancora.

L’app Netgear Mobile

Il modo più semplice per configurare questo router mobile è l’uso dell’app Netgear Mobile (per dispositivi iOS e Android). Questa permette di modificare il nome della rete WiFi e la password; è possibile utilizzare anche per riprodurre e condividere contenuti multimediali e abilitare la funzione “Travel Router” on funzionalità di offload WiFi/Ethernet (connettersi a una rete esterna per ridurre la quantità di dati trasportata tramite banda cellulare).  È possibile caricare i file multimediali usando una chiavetta USB connessa al router mobile e visualizzare i file accedendo alla pagina principale del router e da qui sulla scheda “MyMedia”). Sono supportate unità formattate come NTFS, HFS+, HFS, FAT32 e FAT16.

Caricare altri dispositivi

Il Nighthawk M2 consente, tra le altre cose, di ricaricare dispositivi. Se la batteria dello smartphone o un altro dispositivo è scarica, possiamo caricarla collegandolo alla porta USB tipo A del router mobile. La funzione “Jump Boost” si attiva automaticamente una volta collegati i dispositivi ed è ovviamente supportata solo quanto nel router mobile è inserita una batteria.

Conclusioni

Il router portatile con la batteria inserita pesa 240 g, è di piccole dimensioni e può essere facilmente trasportato in borsa. Può essere comodo per tutta la famiglia durante i viaggi in auto, da usare come hub multimediale, streaming di video, navigatore e molto altro, ma anche una soluzione  wireless fissa per la casa per navigare su Internet o riprodurre in streaming i programmi preferiti, un’alternativa a banda larga domestica veloce, senza compromettere la velocità.

Nell’ambito lavorativo è possibile avere una connessione sempre attiva su cui fare affidamento che è possibile condividere con 20 dispositivi WiFi durante gli spostamenti, per consentire ai colleghi di essere sempre connessi. Arrivati alla meta di destinazione è possibile sfruttare il mobile router collegato a una presa di corrente per un funzionamento 24 ore su 24, 7 giorni su 7, senza necessariamente bisogno di ricaricare ogni volta la batteria. A proposito di quest’ultima, la durata è eccellente: si riesce a usare il router per quasi un giorno intero con un normale carico WiFi.

Dai test che abbiamo effettuato il segnale è risultato sempre eccellente e stabile (molto dipende ovviamente dalla zona in cui vi trovate, dall’operatore scelto per la SIM dati e altri fattori ancora). Può coprire senza problemi un piccolo appartamento Il prezzo è indubbiamente elevato (429 euro su Amazon nel momento in cui scriviamo) ma il dispositivo offre tutto quello che normalmente questo tipo di router non offrono.

Pro

  • Supporta fino a 20 dispositivi connessi
  • Streaming di contenuti multimediali da USB o da un disco esterno su tutti i dispositivi connessi
  • Internet a banda larga mobile super veloce per fornire incredibili velocità di download fino a 2 Gbps e di upload fino a 150 Mbps in determinate aree.
  • Utilizzabile anche come Power Bank

Contro

  • Prezzo elevato
  • Sensibilità del touch screen da migliorare

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,965FansMi piace
93,785FollowerSegui