Home iPhonia iPhone Accessori Recensione Palmo, la custodia che blocca in mano e protegge iPhone e...

Recensione Palmo, la custodia che blocca in mano e protegge iPhone e iPad

Ma è davvero necessario fare una recensione di una custodia? La domanda se la staranno facendo in molti tra coloro che hanno letto il titolo di questo articolo, visto il grande numero di prodotti di questo tipo in commercio e la elevata difficoltà a distinguere nei fatti uno dall’altro. In realtà gli stessi dubbi sono sorti anche a chi scrive l’articolo quando Ecbb, una azienda giapponese, ci ha proposto di dare una occhiata alle sue Palmo, ma una volta ricevute nella nostra buca delle lettere (spedite da Amazon dove sono in vendita) una versione per iPhone 7 e una per iPad mini, ci abbiamo messo davvero molto poco a capire che, sì: vale la pena di recensire una custodia, quando ha qualche cosa che le altre non hanno e quando può cambiare il modo di usare iPhone o iPad.

Che Palmo sia differente da tutte le altre custodie lo certificano una serie di premi ricevuti (tra cui il Reddot Award per il design) ma anche e prima di ogni altra cosa l’aspetto. Si tratta di una sorta di “bumper” avvolgente che afferra i quattro angoli del dispositivo e passa sul retro lasciando liberi in parte sia i bordi lunghi che i bordi corti. A prima vista si sarebbe tentati di ritenere la forma oltre che un po’ eccessiva nell’ aspetto, banale e poco utile. Ci si chiede in particolare come sia possibile che le sia stata applicata la certificazione “militare grade” MIL-STD-810G, che per quanto criticabile (i confini che pone per la sua applicazione sono come ben noto per diversi aspetti molto discutibili), comunque colloca questo accessorio nella categoria delle custodie protettive. Come può portare iPhone a resistere a cadute ed urti una custodia così “sintetica”?

Calzandola e provandola per alcuni giorni la domanda ha avuto una sua ben precisa risposta: la cura minimalista, nel pieno stile giapponese, con cui è stata progettata nasconde una serie di “trucchi” che le danno qualche cosa che le altre non hanno e fanno cadere i preconcetti.

Ecco la custodia “calzata”

In primo luogo Palmo copre tutto quel che è necessario coprire e lo fa andando ad avvolgere totalmente i bordi, ovvero la parte più sensibile di iPhone e di iPad; poi riesce ad evitare, con un sapiente gioco di spessori, che qualunque elemento del dispositivo possa toccare una superficie. Il dorso non entrerà più a contatto con sul piano del tavolo e neppure la schermo lo farà. In più proprio lo spessore, generoso, oltre che la mescola del silicone, funzionano da ammortizzatore in caso di cadute o urti. Ovviamente non siamo di fronte ad una custodia “a prova di tutto” (il bordo del telefono o del tablet possono sempre essere sottoposti ad usura perché restano nudi) e non c’è alcuna protezione da polvere o da umidità, ma pochissime se non nessuna custodia minimale come questa è in grado di tutelare meglio della Palmo il dispositivo da incidenti causal come la caduta dal sedile della macchina o dalle mani.

A proposito di caduta dalle mani, ecco il secondo piccolo grande segreto delle Palmo. Si tratta di un prodotto capace di migliorare enormemente la presa e questo non solo perché crea una serie di scalini ed elementi che funzionano da presa antiscivolo, ma perché è studiata per avvolgersi intorno alle dita della mano.

È l’incrocio posteriore a svolgere questa funzione che potremmo paragonare ad una sorta di maniglia. Creato per essere molto elastico, si allenta a sufficienza per far passare uno o due, se non quattro (nel caso della versione per iPad) dita dando la possibilità di maneggiare il dispositivo con grande sicurezza oppure di tenerlo in mano limitando lo stress di chi è abituato a tenere il telefono costantemente in mano. In termini pratici con Palmo si può reggere l’iPhone o l’iPad senza preoccuparsi di bloccarlo, sarà persino possibile sorreggerlo in verticale tenendo la mano completamente aperta sfidando la forza di gravità senza ricorrere al classico dito mignolo e indice che fanno rispettivamente da supporto.

Che cosa questo significa? Che sarà molto più semplice, con un iPhone, scrivere testo con una sola mano usando il pollice, che potremo guardare un film in posizione anche scomoda per lungo tempo, che potremo maneggiare, per gli appassionati della materia, facilmente il telefono per uno scatto selfie. Specialmente camminando o su un mezzo pubblico non dovremo più temere un urto accidentale e scrivere ad una sola mano sarà estremamente comodo e sicuro.

Ci sono poi una serie di altri vantaggi collaterali che derivano dall’uso di Palmo e che Ecbb suggerisce: ridotto riscaldamento della mano e del dispositivo, ad esempio, e anche sostanziale leggerezza della custodia. In più l’iPhone resta piuttosto visibile nelle sue forme ed è pienamente fruibile per regolazione del volume, spegnimento oppure connessione di cavi Lightning.

In definitiva non è difficile promuovere Palmo a pieni voti. È la custodia ideale per chi cerca un accessorio capace di proteggere moderatamente, ma con estrema intelligenza, iPhone o iPad e per chi vuole avere maggior sicurezza, nel contempo, nel maneggiare il proprio dispositivo. Non è una custodia a prova di tutto e non è neppure quella più minimale per l’impatto alla vista (specie su iPhone), ma è certamente un eccellente compagno di vita quotidiana per chi tiene molto in mano l’iPhone o l’iPad e vuole ridurre i rischi conseguenti. È progettata in maniera intelligente ed è realizzata con materiali di qualità. Il prezzo, che parte da 23 euro spedizione inclusa su Amazon, è del tutto in linea con prestazioni e design.

Palmo è disponibile in vari colori, per iPhone 5, 5s e SE, iPhone 6 e 6s, iPhone 7, iPad mini (tutti i modelli), iPad Air e Pro da 9,7”. Si compra su Amazon con spedizione gratuita usando il servizio Prime “soddisfatti o rimborsati”, a partire da qui

Design:
3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Facilità-d’uso:
5 out of 5 stars (5,0 / 5)
Prestazioni:
4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Qualità/Prezzo:
4 out of 5 stars (4,0 / 5)
Average:
4.3 out of 5 stars (4,3 / 5)

Pro:

  • Ingegnerizzazione sofisticata
  • Materiali di qualità
  • Protezione effettiva
  • Migliora molto la presa del telefono o del tablet

Contro:

  • Design vistoso
  • Nessuna protezione dalla polvere e dallo sporco

Prezzo: da 22,99 euro

Recensione Palmo
La custodia permette di reggere comodamente in orizzontale l’iPhone

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,818FollowerSegui