fbpx
Home News Recensione PowerPort III nano il caricabatterie da 18W che più piccolo non...

Recensione PowerPort III nano il caricabatterie da 18W che più piccolo non si può

C’era una volta il caricabatterie che Apple avrebbe dovuto includere nella confezione dei suoi iPhone e iPad e c’è ancora. Solo che adesso è persino più piccolo e più spietato nel mettere in discussione le scelte che la Mela compie quando si tratta di dotare i suoi dispositivi di accessori che rendano maggiormente ragione del costo che essi hanno.

Il caricabatterie di cui parliamo è il PowerPort III nano, prodotto da Anker una azienda che da tempo sta guidando il gruppo quando si tratta di innovazione nel settore dei caricabatterie. Il suo primo e ancora molto valido cavallo di battaglia è stato PowerPort Atom PD1 (recensito da Macitynet qui), forse il più noto dei mini-caricabatterie Power Delivery in versione mini, ma ora la sua evoluzione il PowerPort III Nano si supera: stessa potenza di 18W, dimensioni dimezzate

PowerPort III Nano come è fatto

Dire come è fatto il PowerPort III Nano è facile quando definirlo. È un caricabatterie piccolissimo, grande poco più del giurassico caricabatterie da 5W che infaustamente Apple si ostina ancora a mettere dentro alla confezione dei suoi più economici smartphone e più piccolo del caricabatterie USB-C che troviamo negli iPhone 11 Pro e negli iPad Pro. È anche più piccolo, come detto, del PowerPort Atom PD1. Sembra, per dare l’idea, una versione in scala del suo parente più prossimo; stessa forma e stessi materiali. Ci si chiede com Anker sia riuscita a fare qualche cosa di così piccolo, ma la risposta è nella ben nota tecnologia GaN di cui abbiamo parlato diffusamente.

Tecnica a parte, l”impressione generale è quella di un accessorio di ottima fattura, realizzato con materiali di buona qualità. La plastica lucida, come sappiamo per l’esperienza con altri prodotti simili, di cui è costituito il corpo centrale tende nel tempo a rigarsi ma non abbiamo notato ingiallimenti .

Come funziona

Cin PowerPort III Nano stiamo parlando di un caricabatterie da 18W, capace se usato con un cavo specifico, USB-C si Lighting come se ne trovano tanti su Amazon (tra gli altri anche di Anker) oppure come quello di Apple che si trova dentro agli ultimi modelli dei suoi dispositivi mobili, di ricaricare alla massima velocità iPhone gli iPad più recenti. In pratica fa esattamente quello che fa il caricabatterie USB-C di Apple riducendo di un buon 30 minuti i tempi di ricarica di un iPhone 11 Pro Max rispetto al miglior caricabatterie non Power Delivery.

La dimostrazione che funziona praticamente allo stesso modo e con la stessa potenza la vedete nelle foto che pubblichiamo qui sotto. Va detto che connesso ad un iPad Pro di ultima generazione non è in grado di arrivare a 30W che è la potenza massima teorica cui cui si ricarica il tablet, ma anche il caricabatterie Apple incluso nella confezione non ci riesce.

Conclusioni

Se cercate un caricabatterie da viaggio per accompagnare una trasferta on iPhone il PowerPort III Nano è quel che fa per voi. È il perfetto sostituto di un caricabatterie classico da 5W rispetto a quale esprime una potenza di quasi 4 volte superiore e sbaraglia in dimensioni il caricabatterie USB-C di Apple oltre che, ovviamente, in costo. Se volessimo cercare un limite è nella singola porta, ma averne due avrebbe aumentato le dimensioni dell’accessorio e cancellato il suo principale pregio: le dimensioni incredibilmente piccole.

PowerPort III Nano si acquista su Amazon a 17,99 euro

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Gli Airpods 2 al prezzo più basso di sempre: 129,99 €

Su Amazon tornano gli AirPods 2 e li comprato al prezzo minimo mai visto: solo 129,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,364FansMi piace
94,706FollowerSegui