fbpx
Home iPhonia Apple Watch Recensione Spigen Case per Apple Watch, la cover che protegge la cassa

Recensione Spigen Case per Apple Watch, la cover che protegge la cassa

Se Apple Watch cade a terra o prende un colpo ben assestato al display c’è una buona probabilità che il vetro vada in frantumi, specialmente se si ha a che fare con un modello della collezione Sport. Questo timore cresce sicuramente per chi tiene al polso lo smartwatch della Mela durante gli allenamenti, dove un movimento sbagliato potrebbe costare carissimo.

Dato che gran parte delle funzioni di Apple Watch sono proprio legate all’attività fisica risulta difficile rinunciarvi lasciandolo al sicuro nell’armadietto. Allenarsi in tranquillità godendo a pieno delle funzioni dello smartwatch è comunque possibile affidandosi ad una soluzione come lo Spigen Case che la nostra redazione ha avuto modo di mettere alla prova negli scorsi mesi.

Recensione Spigen Case per Apple Watch

Com’è fatta

Si tratta sostanzialmente di una cover che protegge la cassa dell’orologio da urti e cadute accidentali. E’ totalmente in gomma, molto robusta ma sufficientemente flessibile da garantire una facile sistemazione e rimozione della cassa al suo interno. L’unica parte in plastica è la copertura dedicata al pulsante laterale, lucida ed argentata, un pugno nell’occhio se si affianca la cover ad un Apple Watch Sport, specialmente se grigio siderale come quello su cui l’abbiamo indossata, mentre si sposa senz’altro con la lucidatura della classica cassa per Apple Watch in acciaio inox.

Questa sorta di bumper abbraccia tutta la cassa aumentandone leggermente lo spessore, con un bel rialzo in prossimità del display che lo tiene al sicuro da eventuali urti contro superfici piane come quella di un pavimento o di un muro. Microfono e speaker – comprese le slitte per il cinturino – non vengono coperti, così come è facile accedere alla Corona Digitale o al sensore per il rilevamento del battito cardiaco, che non viene per nulla ostruito.

Il design è abbastanza spigoloso, con tanto di (finte) viti impresse sul retro, dando l’impressione di avere a che fare con una cover robusta ed “inviolabile”.

Come va

In realtà si indossa e si sfila in pochi secondi per via della sua elevata elasticità, rivelandosi un ottimo alleato di chi vuole usarla soltanto per proteggere l’orologio durante gli allenamenti. Nulla vieta di usarla anche nella vita di tutti i giorni, anche se l’ingombro ed il design spigoloso potrebbe non piacere a tutti. Essendo in gomma, non graffia la cassa di Apple Watch, un problema che, come segnalano alcuni utenti nelle recensioni di Amazon, si presenta invece nei modelli in plastica rigida di altri produttori.

Non è possibile infilare e sfilare Apple Watch con il cinturino annesso, quindi va tenuto in considerazione che, ogni qual volta si vorrà indossare la cover, sarà necessario rimuovere e riagganciare il cinturino. Il sistema pin-and-tuck ideato da Apple velocizza tutto il processo, tuttavia non sempre al primo colpo si riesce a premere gli appositi pulsanti quando, tra il proprio dito e questi ultimi, c’è di mezzo la cover, elastica quando si tratta di abbracciare la cassa di Apple Watch, ma molto dura quando dev’essere schiacciata in prossimità dei bottoni.

Recensione Spigen Case per Apple Watch

Incluse nella confezione di vendita ci sono due pellicole per il display, che non arrivano fino ai bordi ma proteggono tutta la superficie centrale, tenendo lontani urti e graffi. Anche qui, trattandosi di un dispositivo da indossare, l’occhio vuole la sua parte: se combinato alla cover aggiunge una protezione in più, rimossa la cornice resterà un bordo appena visibile intorno al display che, nella vita di tutti i giorni, potrebbe piacere meno.

Conclusioni

Se con smartphone e tablet le custodie proteggono i dispositivi ed in diversi casi aggiungono un tocco di personalizzazione in più, con lo Spigen Case è difficile poter parlare di moda e design. L’ingombro, seppur minimo, si fa notare su polsi sottili, inoltre le spigolature lo rendono certamente meno elegante. Tuttavia non nasce per cambiare il look di Apple Watch, ma più semplicemente per proteggerlo da urti e cadute e, in tal senso, adempie pienamente allo scopo.

Con la cover a proteggerlo, non abbiamo dovuto usare alcuna cautela nell’appoggiarlo sulla mensola prima della doccia e non ci siamo preoccupati troppo quando, durante un brusco movimento, abbiamo urtato il bordo di un tavolino. Il completo accesso al sensore di rilevamento del battito cardiaco garantisce anche l’aggancio del connettore magnetico per la ricarica, ancora una volta a vantaggio di chi intende indossare la cover a tempo pieno.

Recensione Spigen Case per Apple Watch

Pro

– ottima protezione
– facile da installare e rimuovere
– completo accesso a sensori e componenti
– pellicole (x2) incluse nella confezione
– non graffia la cassa di Apple Watch

Contro

– esteticamente non è il massimo
– difficile interagire con i pulsanti per la rimozione dei cinturini

[usrlist Design:2 Facilità-d’uso:5 Prestazioni:5 Qualità/Prezzo:4,5]

Prezzo al pubblico

Lo Spigen Case per Apple Watch si compra su Amazon per 12,99 euro nella versione 38mm, 14,99 euro per quella compatibile con la cassa più grande di Apple Watch da 42mm. Oltre al modello colore nero come quello delle nostre prove, si può acquistare anche nella variante colore Gunmetal.

Recensione Spigen Case per Apple Watch

Offerte Speciali

airpods 2 in sconto su Amazon

Prezzo Black Friday per AirPods 2: 119 €, minimo storico

Su Amazon tornano disponibili e con uno sconto le AirPods 2. Le si acquista a 119,99 Euro. È il prezzo più basso dal Black Frimai
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,182FollowerSegui