fbpx
Home ViaggiareSmart Renault punta all'effetto nostalgia con la concept car Renault 4 elettrica

Renault punta all’effetto nostalgia con la concept car Renault 4 elettrica

Il concept “e-Plein Air” di Renault è un prototipo presentato per per festeggiare il 10°anniversario della 4L International.

Simbolo di una generazione, la Renault R4 a Plein Air fu prodotta tra il 1968 ed il 1970; era in sostanza una una R4 cabriolet, con una rudimentale capote e senza portiere, realizzata dalla carrozzeria Sinpar.

La Reanult R4 arrivò nel 1961 come risposta alla francese 2CV (deux chevaux  in francese, letteralmente “due cavalli”, dalla valutazione dei cavalli fiscali in Francia), utilitaria prodotta dalla Citroën dal 1948 al 1990.Si calcola che della Renault 4 furono venduti circa 8 milioni di unità. La Plein Air, invece, era una risposta alla mitica Méhari sempre di Citroën’.

La riedizione è stata immaginata da dipartimenti Renault Classic e Renault Design, con contributi di Melund Rétro Passion, specialista in parti di ricambio per auto d’epoca francesi.

Il concept prende a prestito le caratteristiche di Twizy, un quadriciclo elettrico prodotto a partire dal 2011 dalla casa automobilistica, con una batteria di soli 6,1 kWh. L’autonomia non arriva a 100 Km giacché la R4 Plen Air pea molto più di Twizy e la potenza non supera i 13 kW (17 cavalli).

I sedili sono di colore celeste ed è previsto un cestino da pic-nic collocato nella parte posteriore della vettura, eleemnto che dovrebbe donare un aspetto più estivo alla vettura. A differenza della versione originale, però, la 4L e-Plen Air può ospitare solo 2 persone anziché 4. La strumentazione prevde un display digitale per tenere sotto controllo la batteria.

Su Macitynet trovate tutte le notizie sull’innovazione per la mobilità nella nostra sezione ViaggiareSmart.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,790FollowerSegui