HomeiOSiPhoneRuba un iPhone, si fa un selfie e lo arrestano grazie a...

Ruba un iPhone, si fa un selfie e lo arrestano grazie a iCloud

Che i selfie su iCloud siano in qualche modo pericolosi ne sanno qualcosa le star di Hollywood, ma oggi a pagarne le conseguenze è stato anche un ladro arrestato dai Carabinieri a Castelrotto in provincia di Bolzano.

La vicenda – come riporta Alto Adige -, inizia lo scorso 19 settembre, quando tre imprenditori, dopo una partita di golf presso il campo di gioco della frazione di San Vigilio, di rientro al club hanno una brutta sorpresa: scoprono che le loro borse sono state frugate e di essere stati derubati. Tra la refurtiva anche alcuni iPhone.

Fanno la denuncia e aspettano. Nel frattempo, però, sul computer di uno dei tre, un tedesco, iniziano a comparire alcun scatti che ritraggono un giovane uomo sorridente, impegnato in pose da selfie. L’iPhone, come tutti gli altri dispositivi dell’imprenditore, erano connessi ad iCloud, ma evidentemente il ladro non lo sapeva. Per i carabinieri, che nel frattempo avevano individuato un indiziato ed un complice grazie alle telecamere a circuito chiuso dell’impianto sportivo (e di altri impianti che nelle ultime settimane erano stati teatro di episodi analoghi), è stata una prova schiacciante: fermano l’uomo – un trentaseienne dell’est -, lo identificano e lo arrestano grazie a iCloud.

arrestano grazie a iCloud

 

Offerte Speciali

iPhone 14 Plus, cinque cose da sapere

Minimo storico, iPhone 14 Plus 256 GB con risparmio di 182€

Tornano gli sconti su iPhone 14 Plus. Ribasso di 182 euro per la vera novità nel campo degli iPhone 2022. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial