Home Macity AggiornaMac Safari per Snow Leopard, un bug impedisce il blocco dei cookie

Safari per Snow Leopard, un bug impedisce il blocco dei cookie

In Safari per Snow Leopard c’è un bug che impedisce di bloccare correttamente i cookie. Gli utenti di Mac OS X 10.6.8 in particolare evidenziano come l’applicazione continua a mantenere i cookie attivi, anche quando l’utente seleziona l’opzione “Mai” nella sezione “Accetta cookie” delle Preferenze di Sicurezza dell’applicazione. Anche il recente aggiornamento a Safari 5.1 secondo la società Sophos non risolve l’inconveniente. Il problema sembra abbia a che fare con qualche componente dell’ultima versione di Snow Leopard e non con Safari, poiché usando lo stesso programma su Mac OS X 10.6.7 l’inconveniente non si presenta. Il tracciamento dei cookies è altresì gestito correttamente anche da Safari 5.1, la versione inclusa con OS X 10.7 Lion. Apple è a conoscenza del problema e sul forum di supporto diversi utenti lamentano il problema. E’ probabile che l’azienda correggerà il problema con il prossimo Security Update anziché rilasciare un update a OS X 10.6.9.

Un cookie, lo ricordiamo, è un piccolo documento che un sito web crea e memorizza sul computer: si tratta generalmente di file utili e innocui. Quando si visita un sito web che utilizza i cookie, il sito richiede al browser di memorizzare un piccolo file nel computer. Quando in seguito si ritorna in quel sito, il browser rinvia i cookie che appartengono al sito. I cookie sono utili per vari motivi e consentono ad esempio a un sito di identificare l’utente in modo da visualizzare rapidamente le informazioni appropriate. I cookie possono contenere informazioni per identificare l’utente, quali il nome e l’indirizzo email. Un sito web può accedere solo alle informazioni fornite dall’utente (un sito web non può determinare l’indirizzo e-mail dell’utente se non esplicitamente fornito) e non può accedere alle altre informazioni presenti nel computer. L’opzione per il blocco dei cookie è utile ad esempio per impedire che certi siti di pubblicità archivino cookie sul computer.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,957FollowerSegui