fbpx
Home Hi-Tech Android World Samsung Galaxy S21, tutto quel che sappiamo

Samsung Galaxy S21, tutto quel che sappiamo

Ci siamo lasciati alle spalle il 2020, anno non certamente fortunato per via della pandemia che ha coinvolto qualsiasi settore. Da quello della salute pubblica, in primis, a quello della tecnologia, che ha visto rallentamenti nella produzione, eventi annullati, e ritardi nelle release. Il 2021 dovrebbe dare i natali al Samsung Galaxy S21, nuova ammiraglia Samsung. Ecco tutto quel che sappiamo finora sul terminale: come è fatto, caratteristiche, prezzo e data di uscita.

Galaxy S21 o Galaxy S30?

In molti credevano che per la prossima ammiraglia, Samsung scegliesse di passare direttamente al suffisso S30. Non dovrebbe essere così. Il nome scelto, infatti, dovrebbe essere Galaxy S21, e questo potrebbe già suggerire il fatto che si tratterà di un restyling non così invadente, anche se sembra proprio che qualche modifica importante interesserà il terminale, soprattutto nella parte posteriore.

Data di uscita Galaxy S21

Per molti è naturalmente la domanda da preferire, ancor prima di capire come è fatto e quali saranno le caratteristiche tecniche. Samsung non ha annunciato quando si svolgerà il suo prossimo evento Unpacked, ma indovinare non dovrebbe essere poi così difficile. La redazione di Android Authority, anche grazie a quel che sembra essere stato l’aiuto di un dipendente di Samsung India particolarmente disponibile, ha spoilerato la possibile data di presentazione dello smartphone: 14 gennaio 2021.  Da notare che, storicamente, l’azienda annuncia i suoi nuovi telefoni di punta a fine febbraio o marzo, in occasione del Mobile World Congress, quindi il 14 gennaio appare come un’anticipazione rispetto a quanto accaduto in passato.Samsung Galaxy S21, tutto quel che sappiamo

Probabilmente la società spera che questo si traduca in maggiori vendite. Ad ogni modo, il 14 gennaio  coincide con l’ultimo giorno del CES 2021, ragion per la quale risulta essere una indiscrezioni abbastanza credibile. Naturalmente, la pandemia in corso in corso imporrà un evento esclusivamente digitale, con il keynote che potrà essere seguito solo in streaming.

Caratteristiche tecniche

Display

La parte anteriore dell’S21 dovrebbe apparire come molto simile all’attuale versione del Galaxy S20. Dovrebbe trovare spazio un Infinity-O display da 6,2 pollici con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. A livello di spoecifiche, dovrebbe trattarsi di un backplane LTPS che offrirebbe un consumo energetico inferiore e risoluzioni più elevate. Stando alle prime indiscrezioni, e con un poì di sorpresa, il display del Galaxy S21 dovrebbe raggiungere una risoluzione massima “solo” Full HD+, dunque non più fino a 4K. Diversi rapporti suggeriscono anche che Samsung abbandonerà l’uso di display con bordi curvi.

Galaxy S21 Ultra avrà sei fotocamere

Fotocamere

Quanto al reparto multimediale, il sensore posteriore principale dovrebbe essere da 12 megapixel e offrire un’apertura f/1.8 e un campo visivo di 79 gradi, con una fotocamera frontale da 12 megapixel ultra-wide affiancata da un sensore da 10 megapixel. Una differenza rispetto al passato dovrebbe anche essere la presenza di un teleobiettivo da 64 megapixel: il sensore scelto da Samsung dovrebbe essere un po’ più piccolo rispetto allo scorso anno.Samsung Galaxy S21, tutto quel che sappiamo

Processore

Quanto alla CPU,  Samsung ha in passato utilizzato occasionalmente chipset Snapdragon di Qualcomm, come nel Galaxy Z Fold 2. S21 in versione statunitense utilizzerà il nuovo chipset Snapdragon 888 di Qualcomm, e alcune varianti vendute al di fuori degli Stati Uniti includeranno invece l’Exynos 2100 di Samsung.

Memoria

Oltre ai diversi chip che alimentano l’S21, ci saranno diverse configurazioni per RAM e ROM: si aspetta che la nuova ammiraglia abbia configurazioni da 12 GB di RAM e 128 GB o 256 GB di memoria interna.

Oh, e un’altra cosa: Samsung potrebbe dare alle persone la possibilità di utilizzare il feed Discover di Google sulle loro schermate home invece del sosia dell’azienda. Non tutti troveranno questo cambiamento così interessante, ma è un’ottima notizia per i puristi di Google che preferiscono i promemoria intelligenti del gigante della ricerca e le scelte di contenuto personalizzate.

Quante versioni?

S21 ed S21 Plus

Galaxy S21 non sarà un unicum. Sarà commercializzato in diverse varianti. La prima, S21, e la seconda S21 Plus. Proprio come lo scorso anno, l’S21 Plus si preannuncia come una versione più grande dell’S21 standard. Le uniche differenze dovrebbero essere sulla diagonale dello schermo, da 6,7 ​​pollici sul Plus, ma sempre con risoluzione Full HD+. Inoltre, il modello più grande dovrebbe contare su una batteria più capiente. Il modello Plus dovrebbe contare sulla stessa quantità di RAM, lo stesso spazio di archiviazione interno, le stesse fotocamere, lo stesso design.Samsung Galaxy S21, tutto quel che sappiamo

Galaxy S21 Ultra

Samsung dovrebbe rilasciare anche una versione Ultra del terminale. Il Galaxy S21 Ultra condividerebbe con i fratelli minori il chipset e un design, incrementando l’autonomia con l’ausilio di una batteria da 5.000 mAh. Il display dovrebbe essere un Dynamic AMOLED da 6,8 pollici: la versione Ultra dovrebbe essere ‘unica versione con un display Quad HD a 120 Hz, protetto da un rivestito in Gorilla Glass Victus.

Quanto al reparto camere, mentre l’S21 standard e l’S21 Plus ne avrebbero quattro, per l’Ultra Samsung porterebbe il numero di telecamere a cinque, inclusa una fotocamera frontale da 40 megapixel, una fotocamera da 12 megapixel, f/2.2 ultra-wide e una fotocamera principale da 108 megapixel. Nonostante assomigli molto al sensore fotografico di punta dello scorso anno, almeno sulla carta, dovrebbe funzionare meglio grazie ad un obiettivo più ampio.

Questa volta, inoltre, Samsung sembra aver scelto due teleobiettivi separati da 10 megapixel: uno con una portata dello zoom ottico 3x e un’altra con una portata 10x.  A completare il pacchetto c’è un sensore laser autofocus, un componente apparso per la prima volta nel Galaxy Note 20 Ultra dello scorso anno.

S-Pen

La S Pen di Samsung è nata come un semplice stilo per la serie Galaxy Note, ma ha fatto molta strada da allora, anche grazie all’aggiunta di un minuscolo condensatore e della connettività Bluetooth alcuni anni fa.

Voci persistenti – e ora un deposito FCC – suggeriscono fortemente che il Galaxy S21 Ultra dispone dell’hardware necessario per funzionare con lo stilo smart dell’azienda. Ciò non significa che Samsung lo includerà nella confezione, ma potrebbe trattarsi di un accessorio venduto separatamente.

Prezzo Galaxy S21

Con Galaxy S20 Samsung ha offerto una variante più economica con la linea FE. I modelli S21 potrebbero essere più economici dei loro predecessori, anche se un primo listino parla di S21 a 999 dollari. Tuttavia, una nuova fuga da Ishan Agarwal parla di un Galaxy S21 a 849, mentre il Galaxy S21 Plus potrebbe partire da 1.049 euro (con un modello da 256 GB a 1.099 euro. Infine, il Galaxy S21 Ultra potrebbe costare 1.399 euro.

Pre ordini e acquisto

Nonostante il periodo di crisi globale, che spesso e volentieri rallenta le catene di produzione, e la popolarità dei dispositivi in questione, Samsung ha enormi capacità di produzione e dunque risulta difficile pensare che ci saranno poche scorte al lancio. Ad ogni modo, potete già mettervi in lista per il pre ordine, direttamente sul sito Web di Samsung.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Samsung sono disponibili da questa pagina, mentre in questa sezione del nostro sito trovate tutti gli articoli dedicati all’universo Android.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui