Shantae 5 per Apple Arcade si chiamerà Shantae and the Seven Sirens

Shantae 5 per Apple Arcade si chiamerà Shantae and the Seven Sirens: il platform 2D arricchirà il lancio del nuovo servizio Apple, atteso entro il 2019.

Shantae 5 per Apple Arcade si chiamerà Shantae and the Seven Sirens

Il servizio di giochi in abbonamento Apple Arcade arriverà entro la fine dell’anno, e a quanto pare sta preparando al meglio il suo debutto. Tra i giochi di maggior spicco disponibili al lancio c’è sicuramente Shantae 5. Per chi non conoscesse il brand, si tratta di un classico platform a scorrimento orizzontale, che ha spopolato su console, grazie alle versioni per Nintendo Switch, Nintendo 3DS e PS4.

Shantae 5 approderà anche su Apple Arcade, e nelle scorse ore è stato finalmente annunciato il titolo completo del titolo. Prenderà il nome completo di Shantae and the Seven Sirens, e il nuovo trailer fornisce informazioni suppletive su cosa il giocatore potrà aspettarsi dal prodotto. Di seguito un primo trailer per il titolo.

Shantae e le sette sirene, questo il titolo tradotto in italiano, vedrà la protagonista dirigersi verso un’isola tropicale. Come prevedibile, anche se dalle fattezze paradisiache, l’isola è fonte di guai per Shantae, che rimarrà intrappolata nei molti misteri delle numerose location che andrà a calcare. Il giocatore farà naturalmente affidamento sulle abilità ballerine di Shantae e sulle sue capacità di trasformazione per progredire nell’avventura. Ci saranno più città da visitare e numerosi combattimenti contro i boss da affrontare. Uno degli aspetti migliori delle versioni di WayForward sono sicuramente le animazioni e le interazioni tra i personaggi sembrano davvero fluide. WayForward ha confermato che Rottytops, Sky, Bolo, Risky Boots e molti altri faranno apparizione in questa avventura.

Shantae 5 per Apple Arcade si chiamerà Shantae and the Seven Sirens

Al momento, naturalmente, non è stata annunciata alcuna informazione specifica per il lancio del titolo su Apple Arcade, né sui prezzi del titolo su altre piattaforme. E’ certo, però, che il prodotto farà apparizione nella line up iniziale di Apple Arcade, che deve puntare su titoli tripla A come questo per poter portare l’utenza dalla sua parte. Ricordiamo anche che Apple Arcade dovrà vedersela con il prossimo servizio di streaming videoludico di Google, noto come Google Stadia.