Sito USA: Flickr e Vimeo integrati in iOS 7

Secondo un sito americano, Flickr e Vimeo saranno integrati in iOS 7. Una nuova spinta al social per gli utenti del sistema operativo mobile di Cupertino.

Sito USA: Flickr e Vimeo integrati in iOS 7

Apple proseguirà con l’integrazione di servizi di terze parti in iOS. Questo quel che sostiene 9t05 Mac in un articolo pubblicato questa notte nel quale si fa riferimento, in particolare, a Flickr e Vimeo.

Flickr, di proprietà di Yahoo, e Vimeo, il più serio contendente (benché ad anni luce di distanza) di Google, sarebbero stati prescelti per la loro credibilità nel mondo del social e in particolare per il peso che hanno nelle comunità delle foto e del video, due nicchie in cui iPhone è fortissimo. L’integrazione di Flickr e Vimeo arriverebbe allo stesso modo di quella già vista per Twitter e Facebook; l’utente del sistema operativo sarebbe in grado di fare il log in a livello profondo, direttamente dalle preferenze di iOS, e i loro servizi sarebbero di fatto accessibili in maniera nativa da parte di tutte le applicazioni, incluse quelle sviluppate da Apple. Questo potrebbe diventare un vantaggio anche per gli sviluppatori che sarebbero in grado di offrire condivisione sociale su questi due network dall’interno delle loro app senza richiedere un log in diretto.

Ricordiamo che la partnership con Vimeo e Flickr non sarebbe una novità assoluta per Apple. Il servizio video è già integrato in Os X mentre Flickr appare tra i servizi social disponibili in iPhoto. La loro disponibilità in iOS avrebbe però un peso ben diverso, almeno stando a quel che è accaduto poco meno di due anni fa a Twitter; il sito di micro blogging una volta integrato in iOS 5 ha aumentato in poco tempo del 25% i suoi iscritti.

vimeo su iPad