Home Macity Software / Mac App Store Skype per Mac aggiornato, ora con supporto per la condivisione dei file...

Skype per Mac aggiornato, ora con supporto per la condivisione dei file integrata in macOS

Skype per Mac 7.50 è l’ultima release dell’applicazione di messaggistica istantanea e VoIP. La nuova release integra supporta l’estensione condivisione permettendo agli utenti di macOS 10.10 e seguenti di condividere file, filmati, foto e altro direttamente dall’applicazione.

È sufficiente fare click sul pulsante “Condivisi” e selezionare “Skype” dal menu condivisione. Per abilitare la condivisione su Skype basta aprire l’applicazione, selezionare dalle Preferenze di Sistema “Estensioni” e abilitare l’opzione “Menu condividi” per Skype (selezionando la casella relativa). Dopo aver selezionato questa opzione, la voce “Skype” sarà richiamabile da qualsiasi applicazione che supporta le funzionalità di condivisione integrate in macOS. Dal Finder, ad esempio, potremo selezionare un elemento con il tasto destro del mouse (o combinazione equivalente con il trackpad) e dal menu “Condividi” scegliere “Skype”: si aprirà una finestra e potremo indicare al volo il destinatario (o i destinatari) dell’elemento da condividere. Anche in Safari potremo selezionare l’icona di condivisione e condividere al volo il link ad una pagina web.

Microsoft aveva già recentemente aggiornato l’applicazione integrando il supporto alla Touch Bar dei nuovi MacBook Pro. Gli utenti dei Mac in questione hanno la possibilità di visualizzare sulla Touch Bar nome utente e foto del profilo dell’utente con cui parlano, le opzioni “Videochiamata”, “Attiva/disattiva microfono” e “Termina Chiamata”. Oltre ai pulsanti virtuali in questione, quando l’applicazione è attiva, sono visualizzati controlli standard per la regolazione della luminosità, volume, per richiamare Siri e il tasto Esc.

Suna versione recente di Skype è già installata sul vostro computer, potete verificare la presenza di update selezionando dal menu “Skype” la voce “Verifica aggiornamenti”; in alternativa è possibile scaricare la versione completa da questo indirizzo. La versione più recente del client richiede OS X 10.9 o seguenti.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,826FollowerSegui