SNK Neo Geo Mini è ufficiale, una meraviglia di retro console

Ora è ufficiale: SNK presenta Neo Geo Mini, la console retro per celebrare 40 anni di storia e videogiochi SNK. Sarà commercializzato anche al di fuori del Giappone

SNK Neo Geo Mini è finalmente ufficiale: eliminato il misterioso velo mostrato in aprile scorso, ora svelata completamente la piccola console retro, che farà la felicità di tutti i giocatori vecchia scuola. Ecco Neo Geo Mini e le sue caratteristiche tecniche.

Neo Geo Mini è una riproduzione di Neo Geo MVS, classico cabinato arcade che ha spopolato in bar e sale giochi negli anni ’80 e ’90. E’ stato rimpicciolito, ovviamente, e sarà commercializzato in due diverse versioni: una prima giapponese e una per i mercati internazionali. Un po’ la stessa filosofia che Nintendo ha adottato per le sue versioni classiche di NES e SNES Mini.

neo geo mini

Non è chiaro quanti giochi saranno inclusi precaricati nella macchina, ma sembra che potrebbe arrivare sul mercato con 40 titoli in memoria. Le immagini trapelate in rete negli scorsi giorni mostrano già il supporto a giochi come King of Fighters e Metal Slug, classici SNK. La console presenta una porta HDMI, così da poterla collegare ad un display più grande, oltre alla presenza di un jack per cuffie, e offre il supporto a controller esterni. Neo Geo Mini monta uno schermo da 3,5 pollici a cristalli liquidi, e la console sarà abbastanza piccola per essere trasportata, così da poterci giocare in mobilità.

Oltre a questi dettagli, nelle immagini precedentemente diffuse era ben visibile anche il controller, sia in versione nera, che bianca, con 4 pulsanti per le azioni principlai, più due tasti funzione. Al momento, nessuna data di rilascio è stata ufficializzata, né tantomeno si conoscono dettagli sul prezzo di rilascio.