Sony WF-SP700N, i primi auricolari senza fili con cancellazione del rumore al CES 2018

Presentati a Las Vegas Sony WF-SP700N, i primi auricolari completamente senza fili dotati di tecnologia di cancellazione del rumore: in futuro arriverà il supporto per Google Assistant. I dettagli dal CES 2018

Auricolari sportivi wireless con tecnologia di cancellazione del rumore da indossare sempre e ovunque. E’ così che Sony presenta i nuovi WF-SP700N, attualmente in mostra al Consumer Electronic Show di Las Vegas. Sono i primi auricolari true wireless a impiegare la tecnologia ANC e sono caratterizzati da un design a prova di spruzzi, per ascoltare musica ovunque e senza disturbi.

La tecnologia Active Noise Cancelling (ANC) di Sony permette sostanzialmente di concentrarsi sugli esercizi e di godere della propria musica quando ci si allena, senza curarsi dell’ambiente chiassoso della palestra con il rumore delle macchine e il chiacchiericcio circostante. Quando invece si praticano sport all’aperto e non si vuole perdere la percezione dei rumori ambientali, basta attivare la modalità Ambient Sound, funzione che può risultare utile anche in palestra, quando si desiderano percepire suoni e rumori relativi all’allenamento.

Sony WF-SP700N

C’è poi la funzione Extra Bass di Sony che, in abbinamento alla tecnologia Noise Cancelling, permette di riprodurre e ascoltare bassi ancora più profondi e penetranti e di trovare nella musica la motivazione a potenziare le performance in palestra. In più, con la app per smartphone Sony Headphones Connect, è anche possibile personalizzare le impostazioni di equalizzazione.

La classe di protezione IPX4 rende gli auricolari WF-SP700N resistenti agli spruzzi, così da poterli indossare sotto la pioggia o durante gli allenamenti più intensi, senza alcun rischio di danneggiarli con l’acqua o il sudore. Grazie ai supporti ad arco, restano saldamente inseriti nelle orecchie indipendentemente dall’attività svolta. Questi auricolari offrono una autonomia di circa tre ore e hanno in dotazione una custodia compatta ad apertura “one-touch” che serve anche da stazione di ricarica. Le due ricariche aggiuntive offerte dalla custodia portano a nove le ore totali di autonomia.

Sony WF-SP700N
Interessante la funzione Quick Sound Settings che permette di richiamare le impostazioni preferite relative ad equalizzatore e controllo dei rumori ambientali regolabili toccando due volte il pulsante delle cuffie. Oltre a offrire libertà di movimento senza l’impaccio dei cavi, il modello Sony WF-SP700N sarà ottimizzato per Google Assistant tramite un aggiornamento: in questo modo l’assistente Google personale sarà sempre pronto a rispondere a qualsiasi domanda e a dare una mano, ad esempio per svolgere compiti, selezionare musica, ascoltare messaggi in arrivo, effettuare chiamate e molto altro ancora.

A godere dell’aggiornamento firmware che introdurrà l’assistente virtuale di Google non saranno soltanto i nuovi auricolari WF-SP700N ma anche i modelli WH–1000XM2, WI–1000X, WF–1000X, WI-SP600N, WH-CH700N e WH-H900N. In attesa di conoscere disponibilità e prezzo di vendita vi ricordiamo che tutte le notizie e i reportage di macitynet dal CES 2018 sono disponibili all’interno di questa pagina.