Le spedizioni di Mac stracciano la crescita del mercato PC

L’ultimo trimestre 2017 segna la prima crescita delle spedizioni PC da 6 anni a questa parte. Ma mentre il mercato stenta a raggiungere una crescita di un solo punto percentuale, le spedizioni Mac aumentano del 7,3%: Cupertino batte tutti i costruttori tranne uno

Per gli ultimi tre mesi del 2017 IDC prevedeva un calo dell’1,7% invece le spedizioni PC tornano a crescere segnando il primo risultato positivo da sei anni a questa parte: Apple riesce a fare meglio di tutti i costruttori, con la sola eccezione di HP, con spedizioni di Mac a +7,3%, un risultato sensibilmente superiore all’andamento di mercato. Considerando che era previsto un calo di quasi due punti percentuali, le spedizioni PC che si attestano a +0,7% rappresentano un risultato positivo inatteso.

spedizioni mac - tabella pc q4 18 IDC 1
Escludendo HP, primo costruttore al mondo, con una crescita dell’8,3%, Cupertino è il costruttore che registra il maggior incremento con spedizioni di Mac pari 5,770 milioni di unità, contro i 5,375 milioni nello stesso periodo del 2016. Grazie a questo ottimo risultato Apple rimane quarto costruttore al mondo di computer migliorando la propria quota di mercato che sale dal 7,7% all’attuale 8,2%.

spedizioni pc q4 18 IDC 2
Gli analisti rilevano in generale un mercato PC ancora debole, trainato per lo più dagli acquisti aziendali meno invece dagli utenti finali, che risente sempre più la concorrenza di altri dispositivi mobile. Apple è riuscita a incrementare le spedizioni di Mac nonostante un mercato statunitense particolarmente difficile: il risultato positivo del mercato nel suo complesso è attribuito a Europa, Medio Oriente, Asia e anche America Latina.

Nell’ultimo trimestre del 2017 le spedizioni PC sono state complessivamente di 70,6 milioni di unità, mentre sull’arco dell’intero anno appena concluso il totale è di 259,5 milioni di computer tra desktop, notebook e workstation. La graduatoria dei primi 5 costruttori del pianeta rimane invariata: prima HP, secondo Lenovo, al terzo posto Dell, quarta Apple seguita da Asus e Acer.