fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Sostituzione batteria iPhone, negli Apple Store i tempi di attesa si allungano

Sostituzione batteria iPhone, negli Apple Store i tempi di attesa si allungano

[banner]…[/banner]

Ora occorre pazientare un po’ più a lungo per sostituire la batteria di un iPhone negli Apple Store. Stando alle ricerche condotte dall’analista Mark Moskowitz di Barclays, la richiesta è ancora altissima e avrebbe prolungando i tempi di attesa, che sarebbero passati da una media di minimo 2,7 settimane fino a 4,5 settimane necessarie per portare a termine la sostituzione della batteria di un iPhone.

I tempi di attesa variano in base alla posizione dell’utente e al dispositivo che necessita della sostituzione: le batterie per iPhone 6 e iPhone 6s sono più difficili da reperire rispetto a quelle per iPhone 7, in particolare per iPhone 6 Plus molti dovranno attendere fino a marzo o addirittura aprile.

sostituzione batteria iphone

Secondo Barclays, l’aumento dei tempi di attesa mostra quanto la domanda per la sostituzione delle batterie di iPhone sia ancora oggi molto forte: ricordiamo che Apple ha lanciato il programma negli ultimi giorni del 2017 in risposta all’ondata di lamentele per il rallentamento degli iPhone con batteria degradata, funzione introdotta da Cupertino per evitare lo spegnimento improvviso dei terminali quando la capacità della batteria non è più in grado di sostenere le richieste di picco.

Apple in quell’occasione si è scusata con gli utenti per non aver comunicato chiaramente le funzioni di rallentamento introdotte in iOS per iPhone 6 e modelli successivi, annunciando una consistente riduzione di prezzo per le sostituzioni batteria iPhone a 29 euro, invece di 79 euro, promozione speciale di cui sempre più persone stanno approfittando, anche se rimarrà attiva fino alla fine di quest’anno.

Sebbene secondo alcuni addetti degli Apple Store solo il 10% dei terminali degli utenti che richiedono la sostituzione batteria ne ha realmente bisogno, la possibilità di sostituire l’accumulatore a prezzo contenuto per alcuni analisti si tradurrà in vendite inferiori di iPhone per quest’anno.

Secondo un precedente report di Barclays ciò potrebbe portare a una significativa riduzione delle vendite di iPhone nel corso del 2018, una possibilità che secondo Tim Cook, Apple non ha tenuto conto, come dichiarato all’inizio di febbraio: «Lo abbiamo fatto perché era la cosa giusta da fare» ha dichiarato il Ceo di Cupertino ai giornalisti precisando «Non so quale effetto avrà per i nostri investitori». In aggiunta alla sostituzione batterie iPhone a prezzo ridotto speciale, Cupertino introdurrà nuove funzioni per visualizzare lo stato dell’accumulatore e anche la possibilità di disattivare il rallentamento degli iPhone con l’aggiornamento iOS 11.3.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui