Le spedizioni iPhone 2019 partono in salita, previsto calo del 15%

Gli iPhone 2019 saranno presentati tra poche ore ma IDC prevede già un anno difficile per gli smartphone Apple con un calo del 15% circa. La situazione migliorerà con gli iPhone 2020 5G

iPhone 2020 sarà una rivoluzione

Alcuni parlano di assenza di novità tecnologiche di punta, IDC invece attribuisce il calo alla maturità di mercato: cambiano i termini ma la previsione rimane la stessa: le spedizioni iPhone 2019 secondo la società di ricerche registreranno una flessione del 14,8% rispetto al 2018. Insieme alla maturità di mercato l’altro fattore indicato per spiegare la flessione attesa è l’assenza della tecnologia 5G.

Ma il 5G è anche visto come l’impulso che il prossimo anno contribuirà a far risollevare il mercato smartphone mondiale, oltre che le vendite iPhone 2020. Mentre per il 2019 sono previste spedizioni smartphone in calo del 2,2%, per il prossimo anno la previsione punta a una crescita dell’1,6%.

Un aumento contenuto perché si ritiene che l’impulso complessivo del 5G sarà più contenuto rispetto a quanto avvenuto nel 2010 e 2011 con il passaggio al 4G, questo per l’elevata penetrazione di mercato degli smartphone in Europa, USA e Cina e prezzi medi in discesa. Soprattutto in Oriente.

Le spedizioni iPhone 2019 partono in salita, previsto calo del 15%Per le spedizioni iPhone 2019 sono previsti 177,9 milioni di unità con un calo del 14,8% anno su anno. Cupertino tornerà comunque a crescere con gli iPhone 2020 perché avrà una migliore comprensione del mercato e della tecnologia 5G rispetto ai concorrenti, potendo sfruttare così un lancio molto più pianificato. Anche se circolano già diversi terminali Android 5G, gli analisti ritengono che il vero anno del boom sarà il 2020 con l’8,9% dei terminali 5G sul totale, percentuale che crescerà fino al 28,1% entro il 2023.

Del rallentamento nelle spedizioni iPhone 2019 si avvantaggerà Android che si prevede passerà da una quota di mercato dell’85,1% dello scorso anno all’87% per il 2019, crescita sostenuta da sconti e promozioni sui modelli esistenti e anche dall’introduzione dei primi Android 5G.

Tutto quello che sappiamo dei nuovi iPhone 2019 è riassunto qui, ma è interessante anche prendere in considerazione l’identikit dei nuovi iPhone di Ming Chi Kuo. Apple presenterà i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max (nomi attesi ma non ancora confermati) nel keynote Apple 10 settembre a partire dalle 19 circa. Come avviene da sempre Macitynet seguirà l’evento con la trascrizione in diretta in italiano di tutte le novità in arrivo da Cupertino dalle ore 18,30 di questa sera da questa pagina.