Keynote Apple 10 settembre confermato, arrivano gli iPhone 2019

Le anticipazioni sono confermate: Cupertino annuncia che il keynote Apple 10 settembre ci sarà. Arrivano i nuovi iPhone 2019 ma ci sono molte altre novità attese

Keynote Apple 10 settembre confermato, arrivano gli iPhone 2019

La multinazionale di Cupertino annuncia il keynote Apple 10 settembre per la presentazione dei nuovi iPhone 2019, confermando così una data che era già stata individuata a luglio, e poi successivamente anche in agosto con un indizio scovato nella beta di iOS 13.

L’evento si svolgerà nello Steve Jobs Theater all’interno di Apple Park, a partire dalle 10 del mattino a Cupertino, le 19 di sera in Italia. L’invito diramato da Cupertino a giornalisti e media mostra il logo della Mela suddiviso in cinque diversi segmenti, oguno di un colore diverso, con trasparenze e anche effetti 3D.

Come avviene praticamente sempre Apple accompagna la grafica con un titolo dedicato all’evento, questa volta la frase è «By Innovation Only», traducibile in Italiano con solo con l’innovazione oppure solo attraverso l’innovazione. Il significato non cambia molto ed è evidente il focus sulla parola innovation da parte di Cupertino.

 

Keynote Apple 10 settembre confermato, arrivano gli iPhone 2019

Naturalmente la società non annuncia mai le novità in arrivo, nemmeno indicando se si tratta di hardware, servizi o altro, salvo lanciare qualche indizio nell’invito stesso. In ogni caso da quando esiste iPhone l’evento di settembre è focalizzato sugli smartphone e sarà senz’altro quasi interamente dedicato ai nuovi iPhone 2019 e alle novità non ancora svelate di iOS 13.

Gli iPhone 2019 sono attesi con tripla fotocamera per i modelli top che potrebbero essere battezzati iPhone Pro, e con doppia fotocamera sul successore di iPhone XR. Tutti i modelli funzioneranno con il nuovo processore Apple A13, offriranno batterie leggermente potenziate, ricarica wireless bilaterale per ricaricare AirPods o Apple Watch, includeranno un nuovo più potente alimentatore per la ricarica veloce con cavo da USB a Lightning. Un indizio scovato in iOS 13.1 beta 1 porta a ipotizzare che i modelli top avranno una sofisticata funzione video in grado di rendere i nuovi iPhone degli studi televisivi tascabili.

Ma i terminali di nuova generazione potrebbero però essere affiancati da altre novità, tra le più gettonate, in ordine di probabilità decrescente: Apple Watch Serie 5, nuovi iPad Pro 2019 e un nuovo iPad economico infine anche un nuovo MacBook Pro 16”. Macitynet seguirà l’evento con la sua ormai classica – ultra -ventennale diretta.