Il nuovo spot Apple su iPhone XR scatena le frecciate sull’Inter

Perderai la carica prima di iPhone XR: il nuovo spot Apple sfoggia la durata della batteria di iPhone XR, ma i commenti al video potrebbero non piacere ai tifosi dell’Inter

Il nuovo spot Apple su iPhone XR scatena le frecciate sull’Inter

Nel bene o nel male il nuovo spot Apple iPhone XR verrà ricordato anche dai tifosi dell’Inter. Intendiamoci prodotto e pubblicità nulla hanno a che fare con il calcio e tifoserie, ma una inquadratura mostra Icardi mentre esulta per un gol segnato e questo è stato sufficiente per scatenare una serie di frecciate sui social indirizzate contro i neroazzurri.

Rivalità calcistiche a parte, nel nuovo spot Apple evidenzia la lunga autonomia del suo terminale. Secondo la multinazionale di Cupertino iPhone XR ha la durata della batteria maggiore di qualsiasi iPhone. Apple sottolinea questa caratteristica di iPhone XR da tempo, ora anche con un efficace promo.

Nello spot Apple iPhone XR si vedono diverse persone che dormono o che si stanno addormentando, chi sul divano o nel letto a casa, ma anche un guardiano notturno di un parcheggio desolato.

Il nuovo spot Apple su iPhone XR scatena le frecciate sull’InterIn tutti i casi iPhone XR è vicino al proprietario con lo schermo ancora acceso che mostra un videogioco, la riproduzione di un video in streaming e, nel caso del guardiano una breve sequenza di Icardi che esulta dopo aver segnato un gol.

Il messaggio non potrebbe essere più chiaro «iPhone XR ha la durata della batteria maggiore di qualsiasi altro iPhone. Quindi, sia che tu stia guardando video in streaming, guardando eventi sportivi in diretta o giocando, perderai energia prima di iPhone XR».

La grande stanchezza delle persone mostrate nel video, anche durante la brevissima sequenza della partita dell’Inter, non poteva passare inosservata ai tifosi delle squadre avversarie, come segnala il Corriere della Sera. Sui social non sono mancati commenti sarcastici in stile «L’Inter provoca sonnolenza», battuta mirata, simpatica e che non supera i livelli di buon gusto o di decenza, come purtroppo spesso capita di osservare tra tifoserie.

Questo spot Apple segue di pochi giorni un’altra pubblicità di Cupertino dedicata alla privacy. Tutti gli articoli di Macitynet su iPhone sono disponibili a partire da questa pagina.