“Inside Joke” è un nuovo spot di Apple dedicato alla privacy

Ancora uno spot di Apple dedicato alla privacy. Questa volta la protagonista è una donna che continua a ridere per una serie di messaggi ricevuti sull'iPhone.

Donna che riceve messaggi

Apple ha realizzato un nuovo spot dedicato all’iPhone e il messaggio che si vuole sottolineare nella pubblicità è ancora una volta l’importanza della privacy.

Il nuovo spot dura un minuto; in questo si vede una donna in un centro estetico mentre fa un pedicure. La donna continua a ricevere iMessage e ride continuamente messaggio dopo messaggio. Allo spettatore non è dato sapere cosa è scritto nei messaggi ricevuti dalla donna e cos’è che la fa ridere così tanto, sottolineando che questi sono riservati.

Alla fine, lo spot è chiuso con la frase: “iMessage encrypts your conversations because not everyone needs to be in on the joke” (iMessage cifra le tue conversazioni perché non tutti devono far parte dello scherzo).

Apple ha già realizzato altri spot dedicati alla privacy. In uno di questi si vedono persone che per vari motivi non riescono a stare in pace, ponendo l’accento sull’importanza della privacy, un valore sempre più importante, che dovrebbe valere in particolare quando siamo su internet. In un diverso spot protagonista del filmato è un teenager alle prese con gli infiniti dubbi e le domande che arrivano con l’età della crescita e dello sviluppo.

Privacy. That's iPhone

Da anni Apple si presenta come uno dei più grandi paladini della privacy e riservatezza dei dati. Tim Cook ha sostenuto la causa in numerosi interventi, congressi e interviste. All’inizio di marzo Apple ha registrato il dominio PrivacyIsImpoertant.com, lasciando così ipotizzare nuove campagne e iniziative in arrivo. Nel sito web principale di Cupertino una intera sezione presenta tutte le soluzioni e le tecnologie di iPhone, iPad e Mac per la tutela della privacy e dei dati personali degli utenti.