Starbucks per iPhone, arriva il Barista per ordinare a voce

Starbucks aggiunge My Barista all’app per iPhone su App Store USA: la nuova funzione permette di creare e perfezionare un ordine con i soli comandi vocali, il video

StarBucks Barista

L’app di Starbucks per iPhone permette già di saltare la coda con un click, ma presto basterà parlarci per piazzare un ordine. E’ la novità in arrivo attraverso My Barista, una nuova funzione che consentirà ai clienti di ordinare e pagare attraverso semplici comandi vocali.

Tutto si svolge all’interno di una chat: basta parlare al bot, un sistema automatizzato che comprende quanto viene annunciato a voce e lo trasforma in un comando per gestire l’intero ordine, dalla personalizzazione di cappuccini con tanto di correzioni, fino al pagamento conclusivo.

Il servizio è al momento disponibile negli Stati Uniti per un migliaio di clienti selezionati come beta tester. Sarà presto disponibile attraverso l’app per iOS mentre poco più in là sarà possibile fruire anche attraverso la piattaforma Alexa di Amazon, per la quale starebbe già lavorando alla sua integrazione. In un secondo momento arriverà anche la versione per Android.

StarBucks Barista