Stasera nei risultati fiscali Apple il mondo attende indizi di iPhone 8

Per la prima volta in anni i risultati fiscali Apple sembrano interessare poco o nulla. Tutta l’attenzione di analisti, investitori e appassionati è concentrata su una sola cosa: indizi di Apple su iPhone 8

risultati fiscali apple Q3 2017

Stasera Apple presenterà i risultati fiscali del terzo trimestre 2017 ma soprattutto Cupertino potrebbe svelare per la prima volta indizi ufficiali sulla prossima generazione di iPhone, in particolare sulle tempistiche di rilascio dell’attesissimo iPhone 8.

Da sempre la presentazione dei risultati fiscali della Mela è anticipata e monitorata con attenzione meticolosa da addetti ai lavori, analisti, investitori, osservatori e semplici appassionati, questa sera invece per la prima volta in anni tutta l’attenzione è concentrata sulle linee guida che i dirigenti di Cupertino indicheranno per il prossimo quarto e ultimo trimestre fiscale di Apple che finisce a settembre, quindi giusto in tempo per includere il primo weekend di lancio dei nuovi terminali che solitamente avviene negli ultimi giorni di questo mese.

risultati fiscali apple Q3 2017 1Questo naturalmente non significa che i risultati del terzo trimestre fiscale Apple 2017 passeranno completamente inosservati, anzi. Per il periodo in considerazione Apple ha previsto un fatturato compreso tra 43,5 e 45,5 miliardi di dollari, margine operativo tra il 37,5 e 38,5%, spese operative tra 6,6 e 6,7 miliardi di dollari, infine altre entrate e spese per 450 milioni e una tassazione media del 25,5%.

Vale la pena rilevare che i risultati che Apple comunicherà questa sera sono i primi che permettono di valutare l’accoglienza del mercato per i nuovi iPad economici, iPad Pro, nuovi Mac introdotti negli scorsi mesi, così come per saggiare le vendite di iPhone 7 e 7 Plus. Qui in particolare alcuni analisti indicano una possibile flessione, ancora una volta dovuta alla enorme quantità di indiscrezioni in circolazione sui nuovi modelli in arrivo.

Per quanto riguarda Wall Street le previsioni dei risultati fiscali Apple del terzo trimestre 2017 indicano un fatturato di 44,49 miliardi di dollari con un profitto di 1,56 dollari per azione, un valore perfettamente centrale alle linee guida minime e massime indicate da Apple, come riporta 9to5Mac. Si tratterebbe comunque di un incremento rispetto ai 42,4 miliardi di dollari registrati nello stesso periodo del 2016 grazie alla vendita di 40,4 milioni di iPhone, 9,9 milioni di iPad e 4,2 milioni di Mac.
risultati fiscali apple Q3 2017Infine tornando agli indizi su iPhone 8, questi dovranno essere letti nelle linee guida per il quarto trimestre. Secondo Steven Milunovich di UBS se il fatturato minimo indicato da Apple sarà inferiore ai 49 milioni di dollari è lecito attendersi non solo un posticipo di iPhone 8 ma anche di iPhone 7s e 7s Plus. L’analista ritiene che Apple possa ridurre il prezzo dei nuovi modelli con schermi LCD di 100 dollari per incentivare gli utenti all’acquisto, in attesa di iPhone 8 che potrebbe arrivare solo in un secondo tempo e con prezzi sensibilmente più elevati.

La presentazione dei risultati fiscali Apple del terzo trimestre può essere seguita in diretta audio a partire dalle ore 23 in Italia stasera da questa pagina del sito Apple: Macityet seguirà l’evento con articoli e approfondimenti.