HomeMacityInternetSteve Wozniak dovrà affrontare una causa per violazione di copyright per un...

Steve Wozniak dovrà affrontare una causa per violazione di copyright per un istituto tecnico

Il co-fondatore di Apple, Steve Wozniak, dovrà affrontare una causa per presunta violazione del copyright, perché avrebbe usato l’idea di creare un istituto tecnico con il suo nome, un concetto del quale, a quanto pare, aveva parlato anni prima con un’altra persona prima di creare “Woz U”, una sorta di università online progettata per rendere l’istruzione tecnologica più accessibile a tutti.

Ralph Reilly, professore di economia del Connecticut, afferma che Wozniak si era detto d’accordo di istituire una “Tech University”, concludendo l’accordo con una stretta di mano virtuale via webcam nel 2011. La piattaforma per l’insegnamento, con l’obiettivo di insegnare agli adulti informatica e altre competenze tecniche, avrebbe dovuto fare affidamento sul nome di Wozniak e sulla reputazione di quest’ultimo per la promozione. Il sodalizio non è ad ogni modo mai partito e Wozniak ha in seguito lanciato la stessa idea nel 2017 con il nome “Woz U” e in società con Coder Camps, impresa che si occupa di apprendimento della programmazione.

Secondo quanto riportato nel fascicolo del processo, Reilly avrebbe chiesto via mail a Wozniak di far parte della nuova impresa. “È esattamente ciò che avevo immaginato per il Woz Institute of Technology quando mi sono rivolto a te con l’idea”, scrive Reilly nella mail e come riporta Gizmodo.

“Hai ragione su questo proposito”, avrebbe risposto Wozniak. “Hai avuto l’idea giusta… dubito sarebbe successo senza la tua idea iniziale”. Tuttavia, quando Reilly avrebbe chiesto di ottenere una parte dei diritti che, a suo modo di vedere, gli spettavano, non ha ottenuto risposte. Reilly avrebbe quindi deciso di citare in giudizio Wozniak per presunto furto di proprietà intellettuale e violazione dei diritti di copyright. L’uomo chiede almeno un milione di dollari per risarcimento e danni. Altre accuse che riguardano la presunta rescissione del contratto sono state già respinte da un giudice.

Woz e Steve - Apple-1
Steve Wozniak e Steve Jobs giovanissimi posano in foto davanti alla scheda di Apple I

Dal canto suo, il team di Wozniak afferma che i due non hanno mai siglato un vero accordo in merito alla proposta e la presunta stretta di mano virtuale tramite webcam è solo una delle numerose foto che Woz scatta regolarmente con i suoi fan. La prima udienza è prevista il 7 giugno e Wozniak è stato chiamato a testimoniare in tribunale.

Offerte Speciali

iPhone 12 al minimo Amazon: 849 € per il 128 GB, 779 € per il 64GB

iPhone 12 128G (quasi) al prezzo del Prime Day: 799€

In occasione del Prime Day Amazon aveva scontato come non ha mai fatto prima tutti gli iPhone 12. Ora li trovate ancora molto vicini a quel prezzo
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial