fbpx
HomeiGuidaI migliori libri per gestire un business online

I migliori libri per gestire un business online

Trent’anni fa Ibm aveva fatto una serie di spot che, in piena bolla delle new economy, descrivevano il mondo dell’e-comerce. L’azienda non aveva colto tutti gli aspetti pratici, e sicuramente di acqua sotto i ponti da allora ne è passata tanta, ma c’è uno spot che vale la pena ricordare. Una anziana signora italiana vendeva, da un paese del sud, prodotti tipici in tutto il mondo. Ecco, l’intuizione c’era: con internet si possono mettere in piedi piccole attività commerciali o di servizi a costi bassissimi. C’è un limite, però: la nostra fantasia, prima ancora che le nostre capacità.

Un limite che per fortuna è possibile non diciamo superare ma almeno attenuare di molto grazie alla possibilità di ricorrere alla sapienza e al know-how accumulato da persone che in questi anni hanno studiato, testato e insegnato vari metodi per gestire il proprio business online. Non si tratta solo di sapere cosa fare ma anche come farlo e trovare chi è in grado di spiegarlo in maniera adeguata. Ecco qui i libri migliori.


Guida Rapida ed Illustrata Al Business Online: Come Guadagnare Online Partendo Dal Tuo Presente

Questo libro è soprattutto una rapida guida che permette di capire con chiarezza una serie di concetti base. L’obiettivo dell’autore, Artur Varvarych, è quello di orientare il lettore al mondo del business online e fornire alcune delle indicazioni chiave per capire come si fa a costruire un business online. Uno dei pregi principali del volume, che si legge in poche ore o in un paio di giorni al massimo, è che offre una carrellata molto ampia e completa dei possibili tipi di attività da mettere in piedi: un’ottimo punto di partenza per capire cosa si vuole fare.

Guida Rapida ed Illustrata Al Business Online: Come Guadagnare Online Partendo Dal Tuo Presente

Sto caricando altre schede...


Amazon Fba 2020: la guida per imparare a gestire con successo il proprio business on line sulla piattaforma di Amazon

Questa proposta editoriale, realizzata da Paul J. Abramah, come si capisce fin dal titolo è rivolta in special modo ad Amazon e alla possibilità di usare la piattaforma dell’azienda di Seattle come base per le proprie attività di business. Il libro spiega nel dettaglio in maniera chiara e accessibile quali sono gli strumenti a disposizione dei venditori che usano il servizio Fba di Amazon e chiarisce come fare a impostare al meglio l’attività del proprio e-store, usare la Ppc (servizio di pubblicità di Amazon) in maniera efficace, organizzare il proprio inventario per evitare la rottura di stock e in generale i trucchi necessari a muoversi in questo contesto. È un buon libro, abbastanza breve e facile da leggere.

Amazon Fba 2020: la guida per imparare a gestire con successo il proprio business on line sulla piattaforma di Amazon

Sto caricando altre schede...


E-commerce manager. Come gestire un negozio online che generi profitto nel tempo

Il libro di Francesco Giorgio Fiore è orientato in maniera più generale all’e-commerce e offre una vista molto chiara e orientata al mercato italiano e dei parlanti italiani (ma non solo), con una serie di esempi, proposte e offerte che sono calibrate per un lettore del Bel Paese. Soprattutto, il libro ha l’ambizione di fare un’attività di chiarimento e aiutare gli aspiranti operatori del settore a trovare una maggiore chiarezza su quali sono le figure professionali necessarie alla gestione di un servizio di e-commerce, a partire dall’organizzazione del progetto, all’ottimizzazione del personale coinvolto, sino alla conoscenza degli strumenti da usare e all’analisi dei risultati delle attività.

E-commerce manager. Come gestire un negozio online che generi profitto nel tempo

Sto caricando altre schede...


E-commerce vincente. Dai modelli di business alle strategie di vendita online

Daniele Rutigliano affronta in questa nuova edizione del suo libro dedicato agli imprenditori e agli esperti di marketing e gli sviluppatori che desiderano approfondire il tema del commercio elettronico avendo contezza soprattutto della filiera, degli strumenti necessari, dell’organizzazione dei team, della definizione degli indicatori di performance (le Kpi) e della gestione delle tecniche per aumentare le vendite. Ma vengono toccati anche i temi della logistica, imballaggio e spedizione, aspetti legali e fiscali. Nel libro sono presenti anche approfondimenti sulle strategie usate da Amazon, eBay, Yoox e Zalando, nonché delle piattaforme come Magento e altre. È sempre presente un aspetto tecnico alle spiegazioni, con esempi di codice utilizzato per implementare particolari aspetti delle soluzioni proposte. Un aspetto interessante del manuale è che è strutturato in capitoli fra loro autonomi e che possono essere senza un particolare ordine, rendendo più snella la fruizione degli argomenti.

E-commerce vincente. Dai modelli di business alle strategie di vendita online

Sto caricando altre schede...


Il metodo Aranzulla. Imparare a creare un business online

Da venti anni Salvatore Aranzulla, che ha esordito giovanissimo come vero e proprio enfant prodige, ha organizzato una galassia di contenuti online che gli permettono di lavorare online e vivere bene con il frutto delle sue attività. Alla base non ci sono solo scelte tecnologiche o tempismo nell’affrontare particolari aspetti dell’e-commerce, ma un metodo di fondo. Un metodo che Aranzulla ha condensato in questo libro nel quale spiega, in buona sostanza, come si fa a fare business online. La prima parte del libro ricapitola chi sia Aranzulla stesso (è un utile ripasso della storia di Internet, che ha la tendenza a ripetersi) e presenta i ferri del mestiere, dopodiché la seconda parte illustra il metodo per creare un sito di successo e trasformare una passione in una impresa redditizia. Soprattutto, il libro aiuta a capire come sfruttare le potenzialità del web e investire su se stessi.

Il metodo Aranzulla. Imparare a creare un business online

Sto caricando altre schede...


Chief digital officer. Gestire la digital transformation per persone e organizzazioni

Come sempre in questa serie di libri alla fine alziamo lo sguardo e cerchiamo di cogliere un aspetto più generale, Il tema che sta sopra il commercio online è quello della trasformazione digitale, cioè della capacità di gestire un cambiamento radicale all’interno delle organizzazioni delle imprese e riguardo le persone che vi lavorano. Per farlo occorre non solo la volontà ma anche la competenza giusta: esiste una figura capace di interpretare questo ruolo, e si tratta del Chief digital officer, il responsabile della digitalizzazione dei processi e della loro integrazione con tecnologie e piattaforme digitali interne e di terze parti. Questo tipo di figura è capace di portare un modo di pensare differente, centrato sull’idea del “digital first”. Si tratta, per gli imprenditori e i manager, di un professionista da individuare e, per chi invece deve decidere “cosa fare da grande” un assaggio offerto da Mauro Bombardieri su quale potrebbe essere un filone di studi e di lavoro da perseguire.

Chief digital officer. Gestire la digital transformation per persone e organizzazioni

Sto caricando altre schede...


Le altre puntate di questa serie:

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial