fbpx
Home Macity AggiornaMac SugarSync, aggiornato il client Mac del concorrente di DropBox

SugarSync, aggiornato il client Mac del concorrente di DropBox

SugarSync è un servizio di backup e condivisione file utilizzabile in qualunque luogo a patto di avere una connessione Internet e anche un solo browser. Gli sviluppatori hanno aggiornato il client per OS X, rendendo disponibile la beta della versione 2.0. Al pari di altri servizi concorrenti, il software per OS X consente di aggiungere una cartella (vista alla stregua di una chiavetta USB) utilizzabile direttamente dal Finder e grazie alla quale è possibile sincronizzare “al volo” vari elementi. L’applicazione desktop è più piccola di prima, è stata riprogettata e prevede quattro pannelli: Cloud, Sharing, Activity e Search. La sezione prevede una zona di trascinamento verso la quale è possibile trascinare una o più cartelle da sincronizzare (al contrario dei competitor, infatti, SugarSync consente di specificare qualunque cartella, senza bisogno di sfruttare cartelle “speciali”).  Le cartelle sul cloud sono gestibili direttamente dall’applicazione, collegarle ad altre cartelle (merge); anche la condivisione è disattivabile con un semplice pulsante on/off.

Gli sviluppatori mettono a disposizione anche un’applicazione per iPad e iPhone; con questa è possibile creare e modificare file di testo (.txt), avviare la sincronizzazione, attivare semplici funzionalità per la gestione del file system (creare cartelle, eliminarle, spostarle, rinominarle, ecc.). Anche le funzioni multimediali sono interessanti: una sezione dedicata consente di attivare slideshow partendo da cartelle con foto; è possibile effettuare l’upload di foto e video e avviare lo streaming di cartelle con brani musicali.

I dati sono trasferiti in modo sicuro usando connessioni SSL e memorizzati con cifratura AES a 128 bit. Di ogni documento sono salvate cinque versioni: è dunque possibile tornare a una versione precedente quando necessario.

Al primo utilizzo è necessario creare un account. La società offre gratuitamente 5 GB. Altro spazio può essere acquistato a parte. Con 4.99$ al mese si possono avere 30GB all’anno. È possibile acquistare fino a 250GB a 24.99$ al mese. Dal sito del produttore è possibile scaricare gratuitamente l’applicazione nelle versioni per OS X e Windows.

 

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

iPhone 11 Pro 64GB al prezzo minimo storico: solo 969 €, risparmiate 220 euro!|

Torna la grande promozione su Amazon: iPhone 11 Pro 64 Gb scende al prezzo minimo della sua storia. Lo pagate: solo 969 euro invece che 1189 €
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,534FansMi piace
94,168FollowerSegui