Suite iWork Gratis, come scaricarla anche su Mac più vecchi

Volete scaricare ed installare Pages, Numbers e Keynote su Mac senza sborsare neanche un euro? Sebbene Apple regali tutta la suite iWork agli utenti che hanno acquistato un Mac a partire da ottobre 2013, per gli utenti con una macchina più datata saranno ancora 17,99 gli euro da spendere per ciascuna applicazione. Questo, a meno che non si decida di sfruttare il vecchio trucco, già noto dallo scorso anno e che è ancora, a quanto pare, perfettamente funzionante.

Come fare, l’abbiamo già spiegato lo scorso anno. Per i distratti o coloro che non avevano avuto occasione di leggere o approfittare del “bug” (che tale potrebbe anche non essere…), per prima cosa si deve avere Yosemite (o Mavericks) sistema operativo con l’opzione della lingua inglese attivata. Poi dovrete scaricare (se non ce l’avete già)  la versione di prova iWork ’09 Trial cliccando qui ed installatela. Al termine dell’operazione avviate Pages, Numbers e Keynote, poi chiudete ciascuna applicazione.

A questo punto aprite il Mac App Store e recatevi nel tab Aggiornamenti: Tadan! ora potrete aggiornare la suite all’ultima versione disponibile. Ovviamente quella aggiornata sarà la versione completa e sarà associata permanentemente al vostro Apple ID, quindi potrete eventualmente cancellare tutti i software e re-installarli gratuitamente in qualsiasi momento.

iWork Gratis

Offerte Speciali

iPad Pro 12,9 M2 da 128 GB, sconto del 13%

Su Amazon iPad 12,9 va in sconto del 15%. Risparmio di 220 euro sulla versione da 128 GB
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità