Home Macity Internet Swift è tra i 10 linguaggi di programmazione più diffusi, cresce più...

Swift è tra i 10 linguaggi di programmazione più diffusi, cresce più di tutti

«L’apprendista è ora il maestro» con questa frase ad effetto viene definito il grande successo di Swift di Apple; in meno di 4 anni dal suo debutto è riuscito in una spettacolare scalata, fino a oggi sconosciuta nell’universo dei linguaggi di programmazione in cui risulta molto difficile fare breccia nei primi top 25: il fenomeno Swift ha fatto molto meglio raggiungendo per la prima volta i Top 10.

Rilevazioni e dati provengono da una ricerca di mercato realizzata da RedMonk: la società stessa spiega che le graduatorie non sono e non vogliono essere una rappresentazione statistica esatta dell’utilizzo dei vari linguaggi di programmazione, piuttosto mirano a correlare le discussioni e l’uso con l’intento di rilevare informazioni sulle potenziali tendenze future sull’adozione.

Ciò nondimeno Swift emerge come un vero e proprio fenomeno. In meno di 4 anni ha conosciuto un successo strepitoso e repentino che lo hanno già portato a raggiungere Objective-C suo diretto precedessore: ora entrambi sono in decima posizione tra i 10 linguaggi di programmazione più diffusi. Questo è avvenuto anche se Swift non sembra aver fatto presa nell’universo server.

linguaggi di programmazione

L’analisi di RedMonk, che pubblica questi dal 2011, dimostra che Swift sta crescendo rapidamente in popolarità. Il dato non meraviglia poiché il linguaggio di programmazione di Apple può essere usato per sviluppaare per iPhone, iPad, Apple Watch, Mac e anche web. A soprendere è la velocità con cui cresce in popolarità, tenendo conto che è stato presentato solo nel 2011. Come termine di paragone, “Go”, linguaggio presentato da Google nel 2009, non è tutt’oggi presente nei primi 10 posti in classifica. La performance di Swift è impressionante poiché è normalmente molto difficile scalzare questo tipo di classifiche, ancora di più in periodi così brevi.

Qui di seguito riportiamo la classifica completa dei primi 20 linguaggi di programmazione più diffusi: 1 JavaScript, 2 Java, 3 Python, 4 PHP, 5 C#, 6 C++, 7 CSS, 8 Ruby, 9 C, 10 Swift, 10 Objective-C, 12 Shell, 12 R, 14 TypeScript, 14 Scala, 16 Go, 17 PowerShell, 18 Perl, 19 Haskell, 20 Lua.

Swift è pensato da Apple come successore di Objective-C. Questo linguaggio di programmazione per iOS e macOS rende più facile la creazione di app. Swift unisce le prestazioni e l’efficienza dei linguaggi compilati con la semplicità e l’interattività dei linguaggi di scripting più popolari. A detta di Apple Swift aiuta gli sviluppatori a scrivere codice più sicuro e affidabile, eliminando intere categorie di comuni errori di programmazione; può coesistere con il codice Objective-C, e gli sviluppatori possono pertanto facilmente integrarlo nelle app esistenti.

Offerte Speciali

AirPods 2 con custodia a ricarica wireless al prezzo minimo: 196,90 €

AirPods 2 quasi a metà prezzo e al minimo storico, 99 euro

Su Amazon gli AirPods 2 senza custodia di ricarica wireless vanno al minimo storico: solo 99 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,942FollowerSegui