fbpx
Home iPadia iPad Software TeamViewer per iOS, in arrivo la condivisione dello schermo su iPad e...

TeamViewer per iOS, in arrivo la condivisione dello schermo su iPad e iPhone

TeamViewer per iOS permetterà di condividere lo schermo. L’azienda che produce il software che consente di controllare in remoto Mac e PC, ha infatti annunciato “il primo software go-to-market che consente a tutti gli utenti di dispositivi mobili iOS 11 la possibilità di condividere il proprio schermo”.

Il software di TeamViewer ofre performance e sicurezza per gli utenti che ora possono collaborare in modo efficiente, migliorando la produttività e la comunicazione nelle aziende. Secondo IDC, la condivisione dello schermo iOS è la caratteristica più richiesta di TeamViewer. Questa funzionalità sarà particolarmente utile agli utenti che necessitano di supporto remoto e assistenza tecnica per iPhone e iPad. La funzione di condivisione dello schermo sarà utilizzabile con il rilascio di iOS 11; gli utenti potranno utilizzare le funzionalità di TeamViewer su laptop, smartphone e tablet. TeamViewer per iOS

Le funzionalità di condivisione dello schermo di iPhone e iPad di TeamViewer per iOS dipendono dalla disponibilità di iOS 11 di Apple. Uilizzando TeamViewer, è possibile visualizzare le schermate dei dispositivi iOS remoti in tempo reale sul proprio dispositivo desktop o mobile e dunque integrare l’assistenza ai dispositivi iOS nei processi di assistenza remota.

Fornendo assistenza tecnica in modo uniforme su ogni dispositivo, piattaforma o sistema operativo, è possibile migliorare l’efficienza dell’assistenza tecnica e, di conseguenza, anche l’esperienza degli utenti finali. La condivisione delle schermate iOS, spiegano gli sviluppatori, funziona in modo molto simile alle connessioni remote ad altri dispositivi mobile con TeamViewer. Con l’app QuickSupport di TeamViewer per iOS installata sul dispositivo remoto, basta premere il pulsante di condivisione della schermata e seguire le istruzioni.

Macitynet ha pubblicato una guida a Teamviewer per Mac, iPad, iPhone e Windows che trovate su questa pagina.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB ancora più giù: solo 1318 €, risparmiate oltre 200€

MacBook Air 512 GB da rubare, 1269 euro: risparmiate 260 euro!

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: solo 1269 euro invece che 1529. Prezzi convenienti su tutti i colori e consegna veloce.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,533FansMi piace
94,220FollowerSegui