fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Tre riferimenti a nuovi Mac nella beta di macOS Big Sur 11.0.1

Tre riferimenti a nuovi Mac nella beta di macOS Big Sur 11.0.1

Tre riferimenti a quelli che potrebbero essere altrettanti modelli di Mac sono stati individuati nella beta di macOS Big Sur 11.0.1, lasciando immaginare il loro possibile arrivo entro quest’anno.

I segnaposto in questione – riferisce 9to5Mac – si trovano nella cartella /System/Library. In questa cartella Apple include vari bundle che identificano diversi modelli di Mac. Ci sono, ad esempio, i file per il MacBook Pro 16″, il MacBook Pro 13″ 2020 e l’iMac 27″ 2020. In precedenza questi file hanno permesso di individuare l’arrivo del MacBook Pro 16″ 2019.

Nella prima beta di macOS Big Sur 11.0.1, release nelle mani di sviluppatori e beta tester – sono stati individuati due file con riferimenti a due nuovi Mac che ufficialmente non esistono; un terzo file era già presente nella beta 10 di macOS 11 Big Sur ma finora non era stato notato. I tre file in questione, sono:

  • MacHardwareTypes-2020f.bundle
  • MacHardwareTypes-2020g.bundle
  • MacHardwareTypes-2020h.bundle

Per capire di cosa stiamo parlando, i file MacHardwareTypes-2019f.bundle e MacHardwareTypes-2020d.bundle sono riferimenti al MacBook Pro 16″, il file MacHardwareTypes-2020a.bundle è in riferimento al MacBook Air 2020 e altri file fanno riferimento all’iMac 2020 e al MacBook Pro 13″ 2020.

Non è possibile ricavare altri dettagli dai file ma i nuovi bundle potrebbero rappresentare riferimenti ai primi Mac con CPU Apple Silicon che, secondo indiscrezioni, dovrebbero arrivare a novembre con un evento specifico.

Voci circolate in precedenza dalla catena logistica riferiscono che l’A14X per i nuovi Mac è già in produzione; dopo questo, seguirà per l’inizio del 2021, la produzione del SoC A14T per i Mac di fascia alta.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,966FansMi piace
93,793FollowerSegui