Home Macity Internet Tutti gli annunci di Facebook F8: dagli appuntamenti alle novità di Instagram

Tutti gli annunci di Facebook F8: dagli appuntamenti alle novità di Instagram

Mai come quest’anno, probabilmente, Facebook è stato al centro dell’attenzione mediatica, per via dello scandalo Cambridge Analytica, e dei numerosi problemi legati alla privacy. Per questo particolarmente atteso era l’evento Facebook F8, durante il quale il CEO del social network ha annunciato numerose novità: su tutte, gli appuntamenti.

Appuntamenti

Prenderà il nome di Dating, e sarà una sorta di network parallelo, simile a Tinder, in cui far incontrare le persone ancor più facilmente. Più che un’idea sarà un passo obbligatorio, spiega Zuckemberg durante la presentazione, consapevole che un matrimonio su tre, almeno negli USA, è dovuto a incontri online. Con Dating gli utenti creeranno un apposito profilo, separato da quello principale, non visibile a tutti: solo dopo aver scelto di partecipare ad un evento geolocalizzato, il proprio profilo sarà visibile a tutti i partecipanti. Dopo aver scelto la persona da conoscere ci si sposterà in una chat testuale, ma non ci si potrà spostare su Messenger o WhatsApp, spiega Chris Cox di Facebook. Rimane da capire come sia possibile.

Nessuna data di lancio per la nuova funzionalità, ma ulteriori informazioni saranno presto rese disponibili entro i prossimi mesi.

Videochiamate di gruppo WhatsApp

Finalmente. Sebbene WhatsApp sia una delle app di messaggistica più utilizzate dagli utenti, nel tempo non ha saputo introdurre quelle funzioni business che invece caratterizzano altre piattaforme, come ad esempio Skype. Nei prossimi mesi, però, arriveranno finalmente le videochiamate di gruppo. Non sono state diffuse informazioni più precise, ma p facile capire cosa aspettarsi.

Traduttore automatico MarketPlace

Presto sarà introdotto un traduttore automatico alle chat di Messenger, almeno quando i messaggi arrivano attraverso il MarketPlace di Facebook. Inizialmente i messaggi saranno tradotti solo dall’inglese allo spagnolo, ma presto questo meccanismo potrebbe anche allargarsi ad altre lingue.

Video chat su Instagram

Mentre WhatsApp guadagnerà le video chat di gruppo, Instagram darà il benvenuto alle videochiamate one-to-one. Avviare una conversazione video sarà estremamente semplice: sarà sufficiente toccare sull’icona Direct, già presente da tempo in alto a destra sull’app. Peraltro, sarà possibile continuare a scorrere i propri feed mentre si conversa in videoconferenza con un proprio amico.

Messenger+AR

Facebook ha deciso di offrire agli sviluppatori la possibilità di integrare funzioni di realtà aumentata per la piattaforma Messenger. Questa caratteristica, attualmente in fase di closed beta, permetterà agli sviluppatori di costruire esperienze personalizzate agli utenti, che potranno in questo modo provare merci e prodotti in modo virtuale, prima di effettuare un acquisto.

Oculus Go

Durante la conferenza F8, Facebook ha annunciato l’immediata disponibilità del visore di realtà virtuale Oculus Go. La nuova periferica si pone come una via di mezzo tra Rift e Gear VR; a differenza del primo non è legato a un PC, mentre a differenza del secondo di Samsung, non richiede uno smartphone per il corretto funzionamento. O meglio, nonostante Oculus Go sia del tutto autosufficiente, sarà necessario uno smartphone con l’apposita app a bordo per poterlo configurare, potendolo poi utilizzare in modo stand alone. Ad esaltarne le caratteristiche è lo stesso CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, che si riferisce alla periferica come al “visore VR più accessibile mai creato”.

Disponibile all’acquisto sul sito ufficiale, ha un prezo di 219 euro nella variante da 32 GB, e di 269 euro per il modello 64 GB.

Instagram, stop al bullismo

Instagram dirà presto addio al bullismo, grazie ad una funzione avanzata per filtrare i messaggi molesti. In questo modo, spiegano i vertici del social, Instagram, rimarrà comunque un luogo in cui dar spazio a ciascuna voce.

facebook f8

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 256 GB ancora al minimo storico, 899 €

Il modello di MacBook Air M1 nella versione grigio siderale con disco da 256 GB torna al minimo su Amazon. A 899 Euro. Prezzo più basso mai raggiunto con sconto del 19%.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,975FollowerSegui