Per la realtà virtuale Twitter assume Alessandro Sabatelli, ex designer di Apple

Un progettista che in precedenza ha lavorato per Apple guiderà un team che in Twitter si occuperà di progetti legati alla realtà virtuale e aumentata

Twitter realtà virtuale
[banner]…[/banner]

Contrariamente a quanto fatto da Facebook, Twitter non ha ancora realizzato progetti nella realtà virtuale ma potrebbe farlo presto e ad occuparsi del progetto ha chiamato Alessandro Sabatelli, ex designer di Apple. Twitter ha assunto Alessandro Sabatelli con l’incarico di direttore VR e AR, come conferma il profilo LinkedIn dell’ingegnere. In Apple, Sabatelli si è occupato delle interfacce di iOS, OS X e watchOS, e anche degli effetti visivi che è possibile richiamare da iTunes.

Il nome di Sabatelli, fa notare il sito Upload VR, è legato a vari brevetti nel mondo della realtà virtuale, inclusi alcuni relativi a interfacce e sistemi di notifica basati sulla localizzazione, registrati quando lavorava per Apple. Prima di arrivare in Twitter, Sabatelli ha lavorato per IXOMOXI in progetti che riguardano la realtà virtuale e la realtà aumentata. Non è chiaro quali siano le intenzioni di Twitter; probabilmente in futuro sarà possibile pubblicare tweet con allegati filmati navigabili a 360° anziché i soli 140 caratteri.

La settimana scorsa il social ha comprato Magic Pony, startup specializzata nell’uso del machine learning (sistemi in grado di imparare nuove cose attraverso informazioni esistenti), confrontare immagini e rilevare in automatico le parti più rilevanti. Il team acquisito da Twitter vanta 11 esperti in computer vision, intelligenza artificiale, supercomputer e neuroscienziati; ancora prima l’azienda ha acquistato per 70 milioni di dollari SoundCloud, piattaforma per musicisti e appassionati di podcast. All’inizio di questo mese Twitter ha annunciato una partnership con NBA e Samsung per la pubblicazione di contenuti a 360° delle finali del campionato di pallacanestro della National Basketball Association.

Twitter