Un concept fonde insieme iPad mini e iPod touch

È bastata la voce di Apple al lavoro su un iPod touch di 7a generazione per scatenare un artista che ha immaginato un ipotetico e interessante iPod.

Ipotetico iPod di 7a generazione

Nei giorni passati è circolata una voce secondo la quale Apple è al lavoro su un iPod touch di 7a generazione. Questi dispositivi hanno ancora un loro pubblico di riferimento (es. i runner) e sono interessanti anche in determinati ambiti lavorativi (alcuni ristoranti, ad esempio, li usano come terminali per la gestione degli ordini ai tavoli e per le prenotazioni).

L’artista Антон Курилов/R del sito Rozetked – citato a sua volta d CultOfMac – ha provato a immaginare la nuova versione dell’iPod touch come una combinazione tra l’ultimo iPod e l’iPad mini; il dispositivo immaginario appare nei rendering come una sorta di iPhone XS Max con display da 7″ ma ridotto rispetto alle dimensioni di un iPad mini da 7.9″.

Ipotetico iPad 7a generazione

Il designer immagina un dispositivo con display da 7″, risoluzione 1920×1080. Per consentire di ridurre i costi, il dispositivo non dovrebbe sfruttare uno schermo AMOLED e questa sorta di ibrido (tablet/iPod) dovrebbe funzionare grazie ad un SoC serie A11 (quello che Apple ha sfruttato con gli iPhone 8 e 8 Plus presentati a fine 2017). Per la memoria RAM potrebbero bastare 2GB e sul versante storage offrire varianti da 128GB o 256GB. Per Курилов il Face ID dovrebbe essere integrato di serie, così come la ricarica wireless e la tecnologia NFC.

L’artista ipotizza un modello solo WiFi e un altro cellular per l’invio di soli messaggi e un costo intorno ai 400$, un terzo rispetto al prezzo di listino di iPhone XS.