fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Un nuovo logo per ARM

Un nuovo logo per ARM

ARM è il produttore britannico noto per principalmente per la sua linea di processori basata sull’architettura che porta il nome dell’azienda. La società fu fondata come joint venture tra Acorn Computers, Apple e VLSI Technology al fine di sviluppare una linea di microprocessori RISC, inizialmente sfruttati nei computer Acorn Archimedes e nei palmari Apple Newton.

arm logo

Da una piccola realtà di 12 persone con sede a Cambridge, ARM è diventata un colosso internazionale le cui tecnologie si trovano in pratica sul 95% degli smartphone in circolazione, nei tablet ma anche in centinaia di milioni di dispositivi per l’Internet delle Cose, router Wi-Fi, dispositivi indossabili fino ad arrivare a potenti supercomputer.

 

L’azienda ha deciso di cambiare logo e in un filmato spiega che gli umani sono creature complesse, concepite su una base comune: vivere la vita. L’analogia si sposa con il modello di business di ARM che fornisce sue tecnologie a migliaia di partner che hanno in comune l’obiettivo di rendere la vita migliore, più semplice, per tutti.

Sono oltre 100 miliardi i dispositivi che sfruttano tecnologie ARM creati da quando questa azienda esiste. L’ecosistema ARM continua a essere pienamente attivo e per il 2021 si aggiungeranno altri 100 miliardi al totale di quelli già spediti in tutto il mondo. ARM presenta se stessa come simbolo del domani e fulcro di un futuro che vedrà connessi migliaia di miliardi di dispositivi. I processori Apple Ax impiegati in iPhone, iPad e Apple TV sono basati su architettura ARM con core ottimizzati e migliorati da Cupertino.

Offerte Speciali

L’app Apple TV ora su 44 modelli di TV di Sony

L’app Apple TV ora su 44 modelli di TV di Sony

Sony offre il supporto per l'app Apple TV di Apple su una serie di modelli di sue smart TV del 2018, 2019 e 2020. L'aggiornamento è stato reso disponibile per nuove TV in più nazioni. Come aggiornare il firmware delle TV Sony sulle quali è possibile usare l'app di Apple.