HomeMacityFinanza e MercatoUna battuta su TikTok costa il posto a dirigente Apple

Una battuta su TikTok costa il posto a dirigente Apple

Tony Blevins, vice presidente di Apple responsabile Approvvigionamenti, è stato costretto a lasciare l’azienda dopo un commento ritenuto volgare pronunciato in un video diffuso su TikTok.

Lo riferisce Bloomberg spiegando che in un filmato diffuso il 5 settembre, Blevins è stato avvicinato da Daniel Mac, creator TikTok e Instagram, nell’ambito di un “format” nel quale chiede ai proprietari di auto costose la loro occupazione. Il dirigente in questione è stato fermato da Daniel Mac mentre parcheggiava una Mercedes-Benz SLR McLaren – una costosa vettura sportiva – durante un incontro di appassionati di auto di lusso organizzato a Pebble Beach, in California.

Alla richiesta di cosa fa per vivere, Blevins ha risposto: «Ho auto da ricchi, gioco a golf e palpeggio ragazze ben dotate» (nostra libera traduzione senza volgarità, ndr), «ma sono libero nei fine settimana e nelle principali festività». È una risposta stupida ma riecheggia in realtà una battuta che si sente in “Arturo” film del 1981 con Liza Minelli: “Cosa fai per vivere? Corro in macchina, gioco a tennis, vado con le donne. Però ho i weekend liberi e non ho padroni”.

@itsdanielmac Quite the occupation this man has ✍️ #mercedesbenz #supercarstiktok #slr #car ♬ original sound – DANIEL MAC

 

La battuta non è piaciuta in quel di Cupertino; diversi dipendenti avrebbero segnalato il “caso” alle risorse umane e Bloomberg riferisce che il dirigente è stato costretto a lasciare Apple dopo 22 anni trascorsi in azienda.

L’ex dirigente ha confermato tutto all’agenzia stampa, aggiungendo: “Vorrei cogliere l’occasione per scusarmi sinceramente con chiunque sia stato offeso dal mio maldestro tentativo di umorismo”.

Blevins – che in Apple ricopriva il ruolo di VP of procurement – si occupava di accordi con fornitori e partner; aveva recentemente lavorato sull’accordo con Globalstar, ha condotto importanti trattative con Qualcomm e Intel, ed è l’uomo al quale Apple faceva affidamento per abbattere i costi di componenti acquisiti da vari fornitori.

Blevins era uno dei circa 30 dirigenti a lavorare direttamente con il CEO Tim Cook e con Jeff Williams, il grande capo delle operazioni; sarà quest’ultimo a supervisionare la squadra finora guidata da Tony Blevins.

Offerte Speciali

Non solo iPhone SE, ecco quel che Apple presenterà oggi alle 19

iPhone 13 128 GB in sconto a 799 euro, spedito adesso

Su Amazon iPhone 13 da 128 GB a 799 euro. Lo sconto del 15% porta questo iPhone vicinissimo al minimo per questo il taglio di memoria e lo trasforma in un prodotto assolutamente competitivo con iPhone 14. Spedito subito
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial