Home MacProf 3D, CAD e Design Vectorworks 2010: rendere semplici i cambiamenti

Vectorworks 2010: rendere semplici i cambiamenti

“Making Change Easy”… rendere semplici i cambiamenti. àˆ con questo slogan che Nemetschek ha scelto di lanciare la nuova linea di prodotti della serie Vectorworks 2010. Come evoluzione dell’integrazione del core di modellazione 3D Parasolid di Siemens PLM Software introdotto nella precedente versione, Vectorworks 2010 punta tutto sulla semplificazione dell’uso del CAD aggiungendo funzioni associative bidirezionale e introducendo un approccio ancor più semplice alla modellazione 3D. Queste capacità , promette la software house, fanno in modo che le modifiche apportate al progetto si riflettano in modo intelligente sull’intera fase del disegno rendendo più semplice e rapido l’intero flusso di produzione degli elaborati di progetto. Con la release 2010, Nemetschek North America ha inoltre ulteriormente ampliato la collaborazione con Siemens PLM, integrando in Vectorworks il sistema D-Cubed * 2D Dimensional Constraint Manager (2D DCM).

Pier Luigi Antonini, presidente di VideoCOM, ha detto in proposito: “Oltre a queste importanti modifiche, Vectorworks 2010 offre notevoli migliorie sotto l’aspetto dell’usabilità  e della produttività , semplificando l’uso delle funzioni già  presenti. Sono inoltre state introdotte più di ottanta nuove funzioni, fra cui: la possibilità  di poter gestire la grafica 2D in modalità  3D; nuove funzioni di gestione dei piani di lavoro 3D; è stato in gran parte rivisto e potenziato il sistema di quotatura, introducendo la quotatura bi-univoca; è stato introdotto un sistema di controllo dei tratteggi associativi veramente intuitivo; sono state migliorate le funzioni di importazione ed esportazione dei progetti; sono stati introdotte funzioni per la “scultura di muri”. Il Modulo Renderworks è stato migliorato introducendo nuove opzioni per applicare etichette e per gestire in modo più intuitivo la mappatura delle texture”.

VideoCom distributore esclusivo per l’Italia dei prodotti Nemetschek North America, è già  al lavoro alla localizzazione del software e della relativa documentazione. La versione International in lingua inglese sarà  disponibile da fine settembre. Per la versione in italiano, dotata di una vasta serie di migliorie e potenziamenti (in standard europeo) che ne rendono il suo uso ancor più semplice e produttivo, bisognerà  attendere la seconda metà  di ottobre. Di sicuro arriverà  comunque prima del SAIE 09, il Salone Internazionale dell’Industrializzazione Edilizia, che si terrà  a Bologna dal 28 al 31 ottobre 2009: Vectorworks 2010 sarà  infatti protagonista dello stand VideoCOM (padiglione 20, A34/B35).

La nuova release 2010 si presenta dunque come un aggiornamento davvero interessante per tutte le applicazioni della famiglia Vectorworks: Designer, Architect, Landmark, Spotlight, Machine Design, Basic e del Modulo Renderworks. Per farsi un’idea delle novità , in attesa di una recensione completa della versione italiana sulle pagine di Macity, ecco un breve ma sfizioso spot (in inglese) in “onda” sulla home page del sito italiano: www.vectorworks2010.it.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,817FollowerSegui