fbpx
Home Macity Internet Vine tenta il rilancio con Byte, un nuovo social per video ultracorti

Vine tenta il rilancio con Byte, un nuovo social per video ultracorti

Vine, la piattaforma gratuita che permetteva agli utenti di creare mini-video di sei secondi e condividerli sui servizi di social network, torna e ha un nuovo nome: “Byte”.

Il nuovo nome era stato annunciato lo scorso anno da Vine Dom Hofmann, co-creatore di Vine; a due anni dalla chiusura di quest’ultimo perché Twitter aveva deciso di serrare la saracinesca, è disponibile l’app per iOS e Android del successore, e anche questa permette di creare video brevi (sempre sei secondi) da riprodurre in loop.

L’interfaccia della nuova app – sulla strega di TikTok – permette di scorrere i video uno dopo l’altro, scrollando dall’alto verso il basso.

A questo indirizzo le linee guida ufficiali di Byte e qui l’informativa relativa alla privacy.  Dom Hofmann ha promesso anche l’arrivo in futuro di un programma partner per il pagamento dei creatori di contenuti. È possibile iscriversi alla piattaforma usando il proprio account Google o l’ID Apple.

Byte riuscirà a farsi notare nell’affollatissimo spazio dei servizi per la condivisione dei mini-video? Vincere in questo settore non è semplice con competitor come TikTok, Instagram, Snapchat e altri ancora, diffusi e popolari fra i più giovani.

La versione per iOS “pesa” 50,8MB, riichiede iOS 11.1 o versioni successive ed è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch; la versione per Android richiede un dispositivo con sistema operativo in versione 5.1 o successiva.

Offerte Speciali

Altro che iPhone XR: iPhone XS 64 GB a 705,90 euro

Altro che iPhone XR: iPhone XS Max 64 GB ancora a 799 euro

Su Amazon crolla il prezzo di iPhone XS Max ora arriva 799 euro, il prezzo più basso di sempre per il grande rivenditore on line
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,356FansMi piace
95,032FollowerSegui