Disponibile WatchOS 5.1.2 con ECG e rilevamento battito irregolare

Disponibile watchOS 5.1.2 con ECG su Apple Watch 4 in USA e, per tutti i modelli, rilevamento del battito irregolare con notifiche

WatchOS 5.1.2 con ECG e rilevamento battito irregolare arriva oggi

Apple Watch 4 diventa oggi il primo dispositivo venduto direttamente ai consumatori finali in grado di effettuare un elettrocardiogramma: Apple lo ha annunciato alla presentazione dell’ultimo modello di smartwatch e la funzionalità  ora disponibile con il rilascio di watchOS 5.1.2.

Ricordiamo che l’arrivo di watchOS 5.1.2 con ECG su Apple Watch 4 proprio nel corso della giornata di oggi era già stato anticipato alla fine di novembre grazie a un documento intero di Apple captato in USA. Nelle scorse ore il rilascio è stato confermato con un annuncio ufficiale di Cupertino.
WatchOS 5.1.2 con ECG e rilevamento battito irregolare arriva oggiMa non si tratta dell’unica novità: mentre l’ECG e la nuova app per la gestione di questa funzione risulteranno disponibili solo su Apple Watch 4, tutti i modelli di Apple Watch a partire dalla Serie 1 fino ad Apple Watch Serie 4 con watchOS 5.1.2 diventano in grado di effettuare rilevazioni in background per individuare il ritmo irregolare del cuore e, nel caso in cui questo avvenga, di notificare immediatamente l’utente.

Entrambe le funzioni, approvate negli Stati Uniti dalla Food and Drug Administration, hanno richiesto anni di sviluppo ed estesi test clinici con circa 600 partecipanti per l’ECG, ed oltre 400mila partecipanti per Apple Heart Study per mettere a punto il rilevamento del ritmo irregolare del cuore.
WatchOS 5.1.2 con ECG e rilevamento battito irregolare arriva oggi

watchOS 5.1.2 con ECG su Apple Watch 4 negli USA

Grazie agli elettrodi integrati nel cristallo posteriore e nella Corona Digitale di Apple Watch Series 4 in abbinamento con l’app ECG gli utenti possono ottenere un ECG simile a quello fornito da dispositivi con lead singolo.

Gli utenti possono effettuare un elettrocardiogramma in qualsiasi momento oppure subito dopo aver ricevuto una notifica di ritmo irregolare del cuore. Per fare un ECG occorre lanciare la nuova app dedicata e tenere il dito premuto sulla Corona Digitale: mentre l’utente tocca la corona digitale, il circuito è completato e vengono misurati i segnali elettrici attraverso il loro cuore.

Dopo 30 secondi, il ritmo cardiaco viene classificato come AFib, ritmo sinusale o inconcludente. Tutte le registrazioni, le loro classificazioni associate e tutti i sintomi annotati sono memorizzati in modo sicuro nell’app Salute su iPhone. Gli utenti possono condividere un PDF dei risultati con i medici.

WatchOS 5.1.2 con ECG e rilevamento battito irregolare arriva oggi

Rielvamento e notifica del ritmo cardiaco irregolare

Utilizzando il sensore ottico per il battito in Apple Watch Series 1 o versioni successive, la funzione di notifica del ritmo irregolare controlla occasionalmente il ritmo cardiaco dell’utente in background, per individuare eventuali segnali di ritmo cardiaco irregolare che potrebbe essere fibrillazione atriale. Se questo si verifica l’utente viene immediatamente avvisato con una notifica se un ritmo irregolare viene rilevato su cinque controlli su un minimo di 65 minuti.

WatchOS 5.1.2 con ECG e rilevamento battito irregolare arriva oggiCupertino avverte che a funzione ECG e l’app abbinata non sono un dispositivo diagnostico e non devono sostituire i metodi tradizionali di diagnosi. Non può essere utilizzata per monitorare o tracciare lo stato di malattia, per modificare cura e farmaci senza aver prima parlato con un dottore.

WatchOS 5.1.2 con ECG e rilevamento battito irregolare arriva oggi«Apple Watch ha aiutato così tante persone in tutto il mondo e siamo sbalorditi che sia diventato una parte così importante della vita dei nostri clienti» dichiara Jeff Williams, Chief Operating Officer di Apple. «Con il rilascio di queste funzioni cardiache, Apple Watch compie il passo successivo nel fornire alle persone maggiori informazioni sulla loro salute».

«Siamo fiduciosi nella capacità di queste funzionalità di aiutare gli utenti a conversare in modo più informato con i loro medici» dichiara Sumbul Desai, MD, vicepresidente della salute di Apple. «Con l’app ECG e la funzione di notifica irregolare del ritmo, i clienti possono ora comprendere meglio aspetti della loro salute cardiaca in modo più significativo».