fbpx
Home Macity Internet Oggi i PC diventano più creativi con Windows 10 Fall Creators Update

Oggi i PC diventano più creativi con Windows 10 Fall Creators Update

In occasione del keynote di IFA a Berlino, Microsoft ha annunciato la disponibilità del Fall Creators Update per Windows 10 a partire dal 17 ottobre. Microsoft spiega che questo aggiornamento presenta una evoluzione dell’esperienza fotografica, consentendo di raccontare la propria storia utilizzando foto, video ed effetti 3D. Ci sono novità anche per la Windows Mixed Reality, che consentirà nuovi sviluppi per il mondo gaming e sul versante sicurezza e accessibilità.

Il digital Inking continua a migliorare e con il nuovo update gli utenti hanno la possiiblità di scrivere direttamente sui documenti PDF, rendendo più facile e veloce l’aggiunta di commenti e la condivisione. Smart Ink applica l’Intelligenza Artificiale alla scrittura digitale, facendo in modo che i quadrati vengano disegnati automaticamente in modo più preciso oppure trasformando le caselle di testo in tabelle senza l’intervento dell’utente. Una funzione denominata Find my Pen permette di localizzare facilmente la propria penna e iniziare a scrivere.

Il Fall Creators Update segna anche un nuovo inizio per Windows Photos Application, ripensata per offrire esperienze di remix grafico che consentono di raccontare storie tramite foto, video, contenuti 3D e anche qui l’inking. Gli utenti possono salvare le proprie creazioni su OneDrive Files On-Demand, con la possibilità di accedere al cloud come a qualsiasi altro file su PC, senza esaurire lo spazio di archiviazione locale. Per quanto rigarda la sicurezza, Microsoft afferma che le funzionalità legate a questo versante sono migliorate. Windows Defender è più “intelligente” e offre maggiore tutela grazie all’azione in background dell’Intelligenza Cloud che abilita nuove difese contro ransomware ed exploit.

Fall Creators Update
Interessanti le novità per l’Accessibilità. Microsoft ha reso Windows 10 più accessibile per i soggetti affetti da SLA, una malattia neurodegenerativa progressiva detta anche malattia di Lou Gehrig, che compromette la capacità del cervello di controllare i muscoli del corpo. Una funzione chiamata Eye Control si avvale della tecnologia di eye tracking, grazie alla quale gli utenti possono digitare o controllare il mouse utilizzando gli occhi. Una tecnologia che può cambiare la vita ai portatori di questa patologia e che rappresenta un vero progresso in termini di accessibilità.

Un aspetto del Fall Creators Update riguarda il coinvolgimento degli utenti nel mondo della Windows Mixed Reality. La multinazionale di Redmond crede che la Mixed Reality rappresenti il prossimo passo nell’evoluzione del computing umano. La Windows Mixed Reality avvolge l’utente andando oltre i confini dello schermo di un dispositivo mobile. Il setup non richiede di installare fotocamere in giro per la stanza: è sufficiente indossare un visore, collegarlo al computer e si è pronti per inziare. I visori Windows Mixed Reality sono già disponibili e in preparazione da partner come Acer, ASUS, Dell, HP e Lenovo. I prezzi negli USA partono da 299 dollari.

Anche per gli utenti sprovvisti di un visore, Microsoft offrirà esperienze di Mixed Reality attraverso il computer. Con Mixed Reality Viewer, gli utenti possono vedere oggetti 3D – presi dalla community Remix3D.com o dalle proprie creazioni realizzate con Paint 3D – integrati nel contesto che li circonda in quel momento attraverso la fotocamera del PC, pronti per essere immortalati in foto e video e per la condivisione.

Il rilascio comincerà in data odierna, probabilmente a partire dalle 19 ora italiana, ma non tutti potranno scaricarlo sin da subito mediante Windows Update: la distribuzione avverrà gradualmente, prima per i dispositivi più recenti. La disponibilità dell’aggiornamento per tutti verrà portata a termine nel giro di qualche mese, anche se non mancano ad ogni modo in rete procedure per “forzare” la disponibilità dell’aggiornamento.

Le principali testate dedicate all’universo Windows accolgono con favore l’arrivo di Fall Creators Update e delle numerose novità su tutti i fronti che porterà sui computer e soprattutto sui dispositivi 2 in 1 dotati di schermo touch e stilo, ma non mancano anche alcune critiche. Qui ci limitiamo ad osservare che già dal nome dell’update, e per il suo focus sulla creatività digitale, l’aggiornamento di Microsoft punta ancora una volta a catturare una fascia di utenza fino a poco tempo fa appannaggio di Apple, così come già avvenuto con l’introduzione di alcuni modelli di Surface e Surface Desktop alcuni mesi fa.

Nel mondo PC Windows invece alcuni segnalano non solo gli immancabili bug di gioventù propri di ogni nuova release di sistemi operativi, ma anche numerose inconsistenze a livello grafico nell’interfaccia, con elementi e software già convertiti al nuovo design Acrylic, mentre altri elementi rimangono perfettamente identici a prima o perdono le nuove caratteristiche a seconda delle impostazioni della macchina, o semplicemente cambiando colore e sfondo del desktop. Vengono segnalati diversi dettagli e incongruenze che sembrano tradire un lavoro frettoloso, forse imposto dalla tabella di marcia costretta in solamente 6 mesi invece dei tradizionali rilasci annuali per i major update.

Offerte Speciali

Sconto Apple Watch SE: 319 euro su Amazon

Minimo storico per Apple Watch SE: 279 euro su Amazon

Su Amazon iPhone SE va al minimo storico. Lo pagate solo 279 euro nella versione da 40mm e 299 nella versione da 44mm
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,185FollowerSegui