Limitazione mail iCloud, nota tecnica di Apple

di |
icloud ios 7

Con iCloud Apple prevede alcune precauzioni per assicurare che solo i membri possano spedire messaggi tramite il server di posta in uscita di iCloud. Tra le precauzioni esistono dei limiti, non a tutti noti.

Non è a tutti noto, ma iCloud prevede alcuni paletti nelle dimensioni della casella di posta e limiti per l’invio di messaggi. Da un documento di supporto tecnico, apprendiamo infatti che iCloud utilizza varie precauzioni per assicurare che solo i membri iCloud possano spedire messaggi tramite il server di posta in uscita di iCloud. Tra queste precauzioni esistono limitazioni::

  • Sul numero totale di messaggi che è possibile inviare ogni giorno (200 messaggi)
  • Sul numero di destinatari a cui è possibile inviare messaggi ogni giorno (1.000 destinatari)
  • Sul numero massimo di destinatari per messaggio (100 destinatari)
  • Sulla dimensione dei messaggi in entrata e in uscita (20 MB)

Alcuni limitazioni sembrano ragionevoli (il numero di destinatari) altre un po’ meno (la dimensione dei messaggi in entrata e uscita); si tratta ad ogni modo di limitazioni volute al fine di ridurre lo spam. Se usando iCloud ricevete un messaggio del tipo “l’invio del messaggio non è riuscito perché hai superato il limite di invio” oppure “hai superato il limite di invio giornaliero. Riprovare più tardi”, ora conoscete la causa.

L’account iCloud, lo ricordiamo, include 5 GB di spazio libero condiviso da email, documenti, informazioni dell’account, impostazioni iOS e dati delle app di cui iCloud esegue automaticamente il backup. È possibile acquistare spazio di archiviazione aggiuntivo, passando a un piano di archiviazione superiore (10, 20 o 50 GB) dal iOS, da Mac o dai PC con Windows

iCLoudes

  • Nico

    La mail di iCloud è un po’ limitata ma siccome sono riuscito ad accaparrarmi un account @me prima che diventasse @icloud comunico sempre questo indirizzo perché è decisamente più elegante del solito @gmail che ormai hanno praticamente tutti