Notesizer: appunti, promemoria, disegni e schizzi in una sola app per iPad

In una sola app Notesizer offre tutte le funzioni che da sempre richiediamo ad una agenda cartacea. E’ possibile prendere appunti, scrivere promemoria, tracciare schizzi e disegni. Per i più sbadati e le situazioni critiche è anche possibile memorizzare tutti i dati principali dei nostri documenti più importanti. Con Notesizer è anche possibile fare conti, navigare sul Web e molto altro. Su App Store a 2,39 euro.

Notesizer riunisce in un’unica app alcune delle funzioni principali di un’agenda cartacea; infatti consente di prendere appunti, disegnare e portare sempre con sé i dati dei propri documenti: patente, carta d’identità e passaporto. A queste funzioni, si aggiunge la possibilità di navigare su Internet grazie a un browser integrato snello, ma che integra le funzioni più importanti: accesso rapido al motore di ricerca (Google) e lista dei preferiti.

La schermata d’avvio dell’applicazione richiama proprio l’agenda cartacea con tanto di rivestimento in simil pelle, bottone di chiusura e penna sulla destra; ma è solo una schermata d’attesa perché l’applicazione si avvia subito dopo mostrando le pagine interne: una prima pagina con il logo di Notesizer e un breve testo descrittivo.  Sulla destra, come nelle tradizionali agende cartacee, ci sono le linguette che rimandano alle varie sezioni dell’applicazione: Notesizer, Profile, Paint, Notes e Browser. Per accedere alla gestione dei documenti si deve fare tap sull’icona a forma di valigetta visibile in alto a sinistra. La sezione Profilo permette di inserire i propri dati personali: Nome, Cognome, Città, Indirizzo, Numero di telefono e e-mail. La sezione Paint consente di impostare rapidamente il colore e lo spessore del pennello e dispone dello strumento gomma per cancellare parte del disegno; è possibile salvare il lavoro fatto all’interno di Notesizer stesso oppure nella libreria di foto di iPad.

Le note non sono gestite come nell’applicazione di Apple, ma sono riunite in quaderni; per creare un nuovo quaderno è sufficiente fare tap sul pulsante “Add” in basso a destra e inserirne il nome.
All’interno di ogni quaderno, si aggiungono pagine di note sempre tramite il pulsante “Add”. Per ogni singola pagina di note è possibile definire il font del testo e il colore; è inoltre possibile inviare il testo della nota come e-mail, accedere ad un sistema per la registrazione di note vocali e effettuare qualche rapido calcolo grazie alla calcolatrice immediatamente accessibile tramite un comodo bottone in basso a destra.

L’applicazione è disponibile solo per iPad ed è proposta su App Store a 2,39 euro.
notesizernotesizernotesizernotesizer